Già denunciato nel mese di ottobre, non ha rispettato il divieto di avvicinamento alla ex moglie

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Castrocaro Terme hanno arrestato un 51enne del luogo per atti persecutori, maltrattamenti e danneggiamento nei confronti della ex moglie di anni 47.

L’uomo, già denunciato nel mese di ottobre dai Carabinieri della Stazione di San Martino in Strada per atti persecutori nei confronti della moglie e danneggiamento della autovettura di lei, nonostante la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e dell’obbligo di presentazione alla P.G., nell’ultimo periodo aveva violato più volte le prescrizioni imposte; il giorno di Natale e il 2 gennaio aveva avvicinato la donna sulla pubblica via con minacce e insulti. Per tale motivo  la misura cautelare è stata inasprita e immediatamente eseguita dai militari.

Dopo le formalità di rito, l’operaio è stato accompagnato presso la propria dimora in Castrocaro Terme dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari.