La presidente Graziani: “Debellati gli episodi di degrado e spaccio in via”

La situazione negli alloggi Erp di Via del Portonaccio a Forlì è sotto controllo. I locali sotterranei e il giardino dell’immobile sono stati ripuliti. I controlli a opera di Polizia Municipale, Questura e Finanza di Forlì hanno dato i primi effetti e ad oggi non si segnalano più casi di piccolo spaccio o degrado.

A rassicurare l’opinione pubblica e gli stessi inquilini degli alloggi è la presidente Acer di Forlì-Cesena Patrizia Graziani, che già l’8 novembre scorso aveva ricevuto una delegazione di cittadini affittuari dello stabile che per la sua posizione storica , vicino anche ad una struttura del Sert e ai margini dei viali forlivesi, era stato negli anni scorsi crocevia di tossicodipendenti e piccoli spacciatori. “Da quando ho assunto l’incarico di presidente Acer Forlì Cesena, ovvero nell’agosto scorso, ho subito segnalato il caso specifico di Via del Portonaccio all’amministrazione comunale ed alle autorità. Le forze dell’ordine hanno condotto controlli continui e questa attenzione sta producendo i primi risultati positivi e i livelli di sicurezza nei condomini in gestione Acer di Forlì sono aumentati” commenta la stessa presidente Acer di Forlì-Cesena , Patrizia Graziani, che ribadisce la massima disponibilità ad ascoltare i cittadini che volessero segnalare altri problemi. “Già nel mese di ottobre – spiega la Presidente Acer – avevo chiesto l’intervento della Polizia Municipale in Via del Portonaccio , uno stabile di proprietà comunale gestito da Acer dove risiedono 54 famiglie e si contano alcuni casi seguiti dai servizi sociali .

La linea dettata dalla nuova presidente è di massima attenzione: “Controlli e verifiche quotidiane, per assicurare ordine e sicurezza e contrastare ogni fenomeno di illegalità non soltanto per gli appartamenti di Via del Portonaccio, ma anche per gli altri eventuali alloggi che possano registrare situazioni simili”. “Nel segno della massima trasparenza e attenzione verso i cittadini – conclude Patrizia Graziani – abbiamo disposto in Acer un appuntamento fisso settimanale, il giovedì mattina, di ascolto per gli inquilini che vogliano dialogare e segnalare suggerimenti ed eventuali problemi, questa è sempre stata la mia filosofia sia nella mia storia amministrativa che professionale e lo sarà anche in questo mandato”,  conclude la presidente Acer di Forlì-Cesena Patrizia Graziani.