I controlli dei Nas nei negozi dell’Emilia-Romagna

FORLI’ – Circa 25mila articoli natalizi tra cui un centinaio di puntatori laser sono stati sequestrati nelle ultime settimane dai Carabinieri del Nas di Bologna, nell’ambito dei controlli finalizzati alla ricerca di prodotti nocivi alla salute del consumatore. I militari hanno passato al setaccio negozi e magazzini all’ingrosso, trovando spesso prodotti non conformi come luci decorative, addobbi natalizi, statuine da presepe. Il valore complessivo della merce sequestrata ammonta a circa 350mila euro.  

 

I controlli hanno interessato le province di Bologna, Rimini, Ravenna, Forlì-Cesena e Ferrara. Per tre commercianti, titolari di altrettanti negozi del settore, è scattata una denuncia penale. Complessivamente sono state inoltre elevate sanzioni amministrative per circa 20.000 euro.