CESENA. Domenica 25 settembre è la data della prima unione civile a Cesena. Protagonista  una coppia di ragazzi che ha trasferito da poco la propria residenza in città. Come tutte le cerimonie che si svolgono in Comune, anche questa  si terrà nella Sala degli Specchi; a celebrarla il Sindaco Paolo Lucchi.

“Sarà una giornata importante per la nostra città – aggiunge il Sindaco Lucchi -. Per la prima volta, dopo l’entrata in vigore della legge Cirinnà, vedremo finalmente riconosciuto il valore del vincolo che unisce due nostri concittadini, e che finora per le istituzioni pareva non esistere. L’atmosfera di festa e la cornice della Sala degli Specchi saranno esattamente gli stessi di un matrimonio (tant’è che se ne celebrerà uno anche poco prima di questa cerimonia), ma di certo ci sarà un po’ più d’emozione, anche da parte mia, per questa prima volta. Ma sarà soprattutto un momento privato di gioia di due ragazzi, delle loro famiglie e dei loro amici”.

Al momento non ci sono in programma altre unioni civili a Cesena. “Dopo l’approvazione della legge – riferisce il Sindaco – abbiamo ricevuto numerose richieste di informazioni, ma rimaste ancora senza seguito”.

 

 

Ufficio Stampa del Comune di Cesena