ROCCA SAN CASCIANO.Una piazza Garibaldi gremita di un migliaio di persone ha assistito giovedì sera  alla sfilata delle tre donne sindaco di Rocca San Casciano, Galeata e Tredozio, rispettivamente Rosaria Tassinari, Elisa Deo e Simona Vietina, insieme a una ventina di ragazze del paese per il terzo anno consecutivo. Ragazze e prime cittadine hanno indossato vestiti della storica ed elegante boutique Fabbri, con sede a Rocca e a Forlì, e oggetti e indumenti dei negozi locali Coccinella, Erj Stile e Botteguccia. Le tre prime cittadine hanno sfilato con disinvoltura, spiegando brevemente, fra scroscianti applausi, che lo facevano “per la promozione dei propri territori e paesi e per la difesa della parità della donna”. Molto brave anche le venti ragazze che hanno sfilato con abiti eleganti e costumi da mare. Spiritosa la presentatrice, Gloria Spada, e da sottolineare il lavoro prezioso e preciso della regia, affidata alla factotum Marcella Bandinelli. Durante la manifestazione è stato premiato dal sindaco Tassinari il rocchigiano Matteo Lucchese, campione italiano di Ultramaratona in salita, che lo scorso 26 giugno si è aggiudicato il titolo  nella Ultramaratona Pistoia-Abetone, gara internazionale in salita, su strada. La 50 km più dura al mondo è valida anche per il campionato italiano IUTA (associazione italiana ultramaratona e trail) di corsa in salita.  Commenta il sindaco Rosaria Tassinari: “Ringrazio molto gli organizzatori, fra cui il Comune, Pro Loco e commercianti e negozianti, perché abbiamo assistito a una manifestazione di grande livello e di piacevole divertimento, che promuove non solo il paese di Rocca, ma anche le vallate forlivesi, rappresentate dalle mie colleghe e l’intero territorio dell’Unione della Romagna Forlivese”.

 

Comune di Rocca San Casciano – Comunicazione