foto bandiera blu

Ieri sera, presso la San Mauro Music Arena, San Mauro Mare ha celebrato con orgoglio la consegna della prestigiosa Bandiera Blu, un riconoscimento europeo assegnato dalla Fee (Foundation for Environmental Education) che premia le eccellenze balneari

La cerimonia ha visto la partecipazione di numerose autorità locali, cittadini e operatori turistici.

Nel suo discorso il Sindaco Moris Guidi ha sottolineato l’importanza del riconoscimento: “È un riconoscimento importante e per nulla scontato, poiché viene conferito sulla base di ben 32 rigorosi criteri, tra cui la qualità delle acque, la gestione sostenibile del territorio, la depurazione delle acque, abbattimento delle barriere architettoniche, ed altro”. Ha inoltre rimarcato l’impegno dell’amministrazione uscente: “Non voglio intestarmi i meriti del riconoscimento, perché è il frutto di un grande lavoro di squadra, di cui va ringraziata la precedente amministrazione comunale e quindi l’ex Sindaco Luciana Garbuglia, la sua Giunta e i suoi consiglieri comunali, oltre a tutti gli uffici comunali, l’ufficio turistico-IAT e gli operatori turistici”. Infine ha illustrato i suoi obiettivi per il futuro, in quanto neo-Sindaco: “Per quanto mi riguarda, è anche un impegno, un punto fermo per il futuro: vogliamo e dobbiamo ottenere anche per i prossimi anni la Bandiera Blu e rendere sempre migliore la nostra località”.

Le Bandiere Blu sono state consegnate a tutti gli stabilimenti balneari: Bagno Alba e Bagno Berto, Bagno Delio, Bagno Gino e Guerrino, e i Bagni Adolfo, Ermes, Royal, Sergio e Neri e Fido Beach del gruppo Grandi Spiagge.

La consegna della Bandiera Blu agli stabilimenti balneari è stata seguita da musica dal vivo, con l’esibizione della band i Vividi.