Foto del museo

Il Museo Archeologico “T. Aldini” di Forlimpopoli torna comunale: trasformato in Museo Nazionale con DM il 23 gennaio 2016, il museo forlimpopolese è stato ricondotto allo status di Museo Civico con un nuovo DM emanato il 9 febbraio di quest’anno e divenuto efficace dal 27 dello stesso mese

All’emanazione del DM è quindi seguita recentemente la comunicazione ufficiale della Direzione Regionale Musei Emilia Romagna di risoluzione dell’accordo tra Regione ed Amministrazione comunale che aveva consentito – di fatto – la gestione quotidiana del Museo da parte del Comune di Forlimpopoli, restando in capo alla Direzione Regionale la sua direzione scientifica.

Non mutano quindi i numerosi appuntamenti in programma nelle prossime settimane al MAF – che comprendono visite guidate, laboratori e la seconda edizione dei centri estivi per i più piccoli – così come non muta la felice collaborazione da una parte con la coop. Atlantide e dall’altra con gli artisti del territorio per le mostre d’arte contemporanea, sempre sostenuta anche dalla Direzione Regionale.

La riorganizzazione sul piano scientifico della direzione del Museo è stata invece doverosamente e responsabilmente rinviata a dopo le elezioni per poterla definire con la necessaria cura e con i dovuti tempi, vista la sua rilevanza e la necessità di integrarla con i futuri piani di sviluppo culturale della città.