Fonte: Ufficio stampa Comune di Forlimpopoli

Si parte con la consegna del Premio Artusi

Forlimpopoli festeggia il compleanno di Pellegrino Artusi (4 agosto) con tre diversi eventi, a partire – come lo scorso anno – dalla consegna del Premio Artusi, per proseguire con un evento assolutamente unico curato dall’Associazione delle Mariette, ed infine, per i più giovani, un doppio evento musicale a cura dei Bevitori Longevi.

I Premi Artusi

Premio Artusi 2023 a Nico Acampora e ai ragazzi di PizzAut, protagonisti di un progetto di inclusione attraverso il cibo. Torna anche il Premio Artusi Speciale che verrà consegnato a Francesco Guccini in autunno

Il Premio Artusi viene assegnato ogni anno dal Comune di Forlimpopoli su proposta del Comitato Scientifico della Fondazione Casa Artusi a un personaggio che si sia distinto per l’originalità e l’importanza del contributo offerto alla riflessione sui rapporti fra uomo e cibo: nell’albo d’oro della manifestazione tanti nomi illustri, da Ermanno Olmi a Vandana Shiva, da Muhammad Yunus a Eduardo Galeano, da Carlo Petrini e don Luigi Ciotti.

Quest’anno il Premio è stato attribuito a Nico Acampora fondatore e presidente di PizzAut e ai ragazzi protagonisti del progetto per, come riporta la motivazione, “aver ideato e realizzato un progetto di inclusione sociale attraverso il valore del cibo e della convivialità; per perseguire con coraggio e creatività dal 2017 l’obiettivo di sensibilizzare istituzioni e persone sul tema dell’occupabilità delle persone autistiche, per un futuro consapevole e autonomo”.

Il Premio vuol sottolineare come l’attività dell’Associazione PizzAut Onlus è esemplare dei valori e delle qualità che la civiltà del cibo in Italia può promuovere e sostenere. Ricordiamo che Acampora ha aperto nel 2021 a Cassina de’ Pecchi nel milanese la prima pizzeria italiana gestita da ragazzi autistici e nel 2023 a Monza un secondo ristorante PizzAut. La cerimonia di consegna del Premio Artusi si terrà alle ore 20.00 nella Chiesa dei Servi prima della Cena a 12 mani.

Inoltre torna il Premio Artusi Speciale (come era già accaduto nel 2016) che in questa edizione va a Francesco Guccini “per l’attenzione che ha sempre riservato nella sua attività di cantautore e di scrittore alle diverse declinazioni della cultura materiale e popolare, dai dialetti alla cucina domestica, valorizzandoli e dando loro dignità d’arte attraverso le sue doti poetiche e letterarie”. La consegna del Premio Artusi Speciale avverrà presso la residenza del cantautore in autunno.

Cena a 12 mani. Quando la grande cucina incontra la solidarietà nel nome dell’ospitalità artusiana

Le mani sono quelle di Igles Corelli coordinatore del Gambero Rosso Academy, Gianfranco Vissani con la sua Casa Vissani, Valentino Mercattili del San Domenico di Imola, Philippe Lèveillè di Miramonti L’Altro, Fulvio Pierangelini food director di Rocco Forte Hotels e Rossano Boscolo del Garum Museo della Cucina di Roma. L’evento curato dall’Associazione Mariette prevede una lunga tavolata allestita in via Costa.
La cena è già sold out e il ricavato sarà interamente devoluto in favore degli alluvionati della Romagna. Insieme alla grande e immediata disponibilità degli chef che hanno risposto all’invito delle Mariette, la cena può contare sul contributo tra gli altri di Acquisti, di Partesa for Wine per i vini, del panificio di Enzo Marinato, campione mondiale di panificazione, che per la cena del 4 agosto porterà in tavola le sue specialità da forno, che si uniranno alla piadina romagnola realizzata dalle Mariette e allo gnocco fritto.

Notte Bianca del cibo in musica. All’interno del fossato della Rocca gli Innasense e djset con la Balera Groovosa

Anche i giovani di Forlimpopoli, ed in particolare quelli dei Bevitori Longevi, hanno deciso di contribuire alla festa di compleanno di Artusi organizzando un duplice evento musicale. La White Night avrà luogo a partire dalle 22.00 nel fossato della Rocca, con un concerto dal vivo degli Innasense cui seguirà, alle 23.30 circa, il djset della Balera Groovosa con Luca Milandri e Chris Lopez e proposte ricche di energia.