Foto di repertorio shutterstock

Il Comune di Forlì ha recentemente ottenuto dalla Regione Emilia-Romagna un importante cofinanziamento

Fa un decisivo passo in avanti il percorso di progettazione e realizzazione del tratto di pista ciclabile che dal cimitero di Bussecchio collegherà il quartiere Carpena con la ciclovia del bidente, in direzione Meldola. Il Comune di Forlì, infatti, ha recentemente ottenuto dalla Regione Emilia-Romagna un importante cofinanziamento a valere sull’importo complessivo di 1.860.920, 00 €, così da garantire un contenimento della spesa a carico dell’ente cittadino. “Grazie all’innesto di queste risorse, ottenute nell’ambito di un bando regionale sullo sviluppo della mobilità dolce, il finanziamento a carico del Comune si riduce a 558.276 €. La pista” – spiega l’assessore Giuseppe Petetta – “svilupperà il suo percorso dal centro abitato di Forlì (via Campo di Marte) fino al quartiere Carpena, per poi proseguire fino al confine con il Comune di Meldola, della quale un primo tratto, dalla via Campo di Marte al cimitero di Bussecchio, è già stato realizzato. Nei prossimi mesi procederemo con l’approvazione della progettazione esecutiva e successivamente con l’avvio della gara.”

“La nuova pista ciclabile, sollecitata e condivisa con il comitato di quartiere” – conclude l’assessore – “sarà realizzata in sede propria protetta da cordoli e si pone come obiettivo quello di mettere in sicurezza il tragitto per le due ruote verso la frazione di Carpena, favorendo lo sviluppo di spostamenti ecosostenibili e il potenziamento della nostra bicipolitana.”