Foto di repertorio shutterstock

L’assessore Andrea Cintorino: “Ci apprestiamo a chiudere in bellezza, con lo show dell’Epifania e un ricco programma d’intrattenimento”

L’affluenza maggiore si è registrata nel week-end del 22-24 dicembre, in piena frenesia natalizia, con un totale di 82.547 accessi in centro storico rilevati dalle telecamere di FMI. Ma anche nel fine settimana precedente, quello del 15-17 dicembre, gli ingressi in centro sono stati tantissimi, 82.048 in totale, esclusi ancora una volta i pedoni e le biciclette che non vengono ‘fotografati’ dai sette varchi elettronici posti all’ingresso dei corsi principali. Nell’ultimo week end dell’anno, quello del 29-31 dicembre, gli accessi sono stati 77.870, numeri che fanno ben sperare per il circuito del commercio e l’avvio dei saldi invernali, fissati il prossimo 5 gennaio.

“Sono numeri che ci gratificano e testimoniano l’apprezzamento dei cittadini per la rassegna di eventi e attrazioni di ‘Forlì che Brilla’. Ci apprestiamo a chiudere in bellezza, con lo show dell’Epifania e un ricco programma d’intrattenimento” – dichiara l’assessore Andrea Cintorino.

Il 6 gennaio la giornata si apre alle 10.00 con la musica degli allievi e degli insegnanti della Scuola di Musica L’Arcangelo che si esibiranno in chiave acustica all’interno del Magico Borgo, con brani che spazieranno dai grandi classici italiani al pop più contemporaneo. All’esterno, in Piazzetta della Misura, Clownterapia e intrattenimento per grandi e bambini.  

Alle 11.00, presso il Teatro Diego Fabbri, va in scena lo spettacolo gratuito “I musicanti di Brema”, secondo dei quattro spettacoli della rassegna Family che Accademia Perduta Romagna Teatri regala alle famiglie nei giorni di festa.

Alle 14.30 in Piazza Saffi l’attesa estrazione della Lotteria IOR “A Natale vinci per aiutare” e a partire dalle 15.00 il DJ-set di Radio Bruno che scalda l’atmosfera in attesa del grande show tra ghiaccio e cielo, previsto per le 15.30, con i Ghiaccio Spettacolo, la prima e unica compagnia di pattinatori professionisti e artisti del ghiaccio in Italia, che porterà magia e fascino nel centro di Forlì.

“Vi aspettiamo alle 15.30 in Piazza Saffi per uno show straordinario, ricco di colpi di scena e suggestioni” – spiega l’assessore. “Su una delle piste di ghiaccio ellittiche più grandi d’Italia, la Befana e i suoi aiutanti danzeranno davanti a grandi e bambini eseguendo salti e acrobazie emozionanti, all’interno di una cornice scenica di grande impatto visivo ed emotivo”.

Poi sarà la volta del Comando dei Vigili del Fuoco di Forlì e Cesena, che torneranno per l’adrenalinica discesa della Befana dal campanile di San Mercuriale aiutata nientepopodimeno che da… Spiderman! La Befana una volta atterrata in Piazza Saffi sarà pronta per la tradizionale distribuzione dei dolci e delle caramelle a tutti i bambini di Forlì e per lanciarsi in acrobazie sulla pista del ghiaccio insieme ai pattinatori professionisti.

Nel pomeriggio dalle 15.30 anche il Magico Borgo tornerà ad aprire le proprie porte con il Masini Young Ensemble della Fondazione Angelo Masini, mentre ai Giardini Orselli, in Corso della Repubblica e in Corso Garibaldi dalle 17.30 si terranno le ultime esibizioni delle band per Forlì che Brilla – Music Edition.

“Vogliamo celebrare la chiusura delle festività con la stessa idea artistica dell’apertura, dove la messa in scena dello show è una sinergica armonia tra terra e cielo, prima con la danza di una delle migliori compagnie italiane di pattinaggio su ghiaccio, e poi con la discesa dal campanile della Befana acrobatica ad opera dei Vigili del Fuoco di Forlì Cesena” – conclude Andrea Camporesi, CEO e Direttore Creativo di Free Event, che per il terzo anno organizza e produce Forlì che Brilla.