Fonte: Ufficio Stampa Comune di Forlì

Si tratta di uno spazio individuato all’interno del percorso museale e allestito appositamente per offrire questo servizio rivolto alle famiglie

In occasione della Giornata delle Famiglie al Museo oggi al San Domenico è stato inaugurato il nuovo spazio “Baby Pit Stop UNICEF”, un’area di sosta dedicata ai genitori e ai piccoli visitatori del museo. A tagliare il nastro l’Assessore ai Servizi Educativi Scuola e Formazione e Politiche Giovanili, Paola Casara, la Presidente del Comitato Provinciale Unicef Forlì-Cesena Chiara Morale e la Presidente del Soroptimist International Club di Forlì Yvonne Grimaldi.

ll nuovo spazio “Baby Pit Stop UNICEF è stata realizzata dai Musei Civici del Comune di Forlì in collaborazione con il Soroptimist International Club di Forlì; si tratta di uno spazio individuato all’interno del percorso museale e allestito appositamente per offrire questo servizio rivolto alle famiglie.

“Un ambiente – ha dichiarato l’Assessore Casara – che testimonia l’impegno dell’Amministrazione Comunale rivolto a far sì che Forlì sia sempre più una città a misura di bambino”. La presidente del Soroptimist International Club di Forlì Ivonne Grimaldi ha aggiunto “La sinergia creatasi tra il Comune di Forlì, il Comitato locale UNICEF e il Club Soroptimist ha saputo creare uno spazio di accoglienza privilegiato per le famiglie e i loro figli, uno spazio inclusivo di benessere sociale”.

“E’ di grande valore simbolico l’inaugurazione nella giornata mondiale delle Famiglie al Museo, come risposta concreta di quelle che sono le esigenze delle famiglie con bimbe e bimbi nella fruizione dell’offerta culturale” – conclude la Presidente del Comitato Provinciale Unicef Forlì-
Cesena, Chiara Morale.

Lo spazio inaugurato si presenta come luogo attrezzato e riservato dove poter fare il cambio dei pannolini ed allattare i neonati, rendendo sempre più piacevole e confortevole la visita al museo.

“Un museo – ha precisato il Dirigente del Servizio Cultura, Turismo e Legalità, Stefano Benetti – che anche con questa iniziativa prosegue nel suo cammino di acquisizione di standard di qualità europei”. Al termine dell’inaugurazione i Volontari nati per Leggere di Forlì e del suo comprensorio, con il coordinamento della Biblioteca Saffi, hanno coinvolto i bimbi presenti ed i loro genitori in letture condivise.