Foto di repertorio shutterstock

Riguardano una decina di strade vicinali e private di uso pubblico del forlivese

Avanzano a ritmo serrato i cantieri stradali promossi dall’Amministrazione comunale di Forlì. Questa volta gli interventi straordinari deliberati dalla Giunta Zattini, per un importo complessivo di 150 mila euro, riguardano una decina di strade vicinali e private di uso pubblico del forlivese.

“Le strade vicinali e private di uso pubblico assumono notevole rilevanza nella rete viaria minore del territorio; esse infatti garantiscono l’accessibilità capillare a tutto il territorio comunale e costituiscono un supporto essenziale all’attività produttiva degli operatori agricoli nel forese e, più in generale, alla vita civile della popolazione residente” – spiega in una nota l’Assessore Giuseppe Petetta.

“Gli interventi previsti in progetto saranno eseguiti prioritariamente e prevalentemente in via Borghetto Casello, via Borghetto Ferrovia, via Cà Strocchi, via del Cipresso, via Doberdò, via Dieci Martiri, via Facchina, via Selvina, via Sansovini, via Rio Voltre e via Rio Cosina. Continua da parte dei tecnici il monitoraggio anche sulla rete stradale secondaria e, qualora si dovessero riscontrare ulteriori necessità o danneggiamenti determinati anche dall’andamento meteorologico o fattori imprevedibili, sarà nostra cura valutare e disporre la realizzazione di lavori manutentivi anche su strade vicinali o private di uso pubblico, non presenti in delibera.”