Foto di repertorio shutterstock ( Vivida Photo PC )

Presentati i primi cinque appuntamenti di giugno

A partire dall’8 giugno tornano le grandi serate del mercoledì nel cuore di Forlì che animeranno i mesi di giugno e luglio. Negozi aperti per lo shopping, spettacoli musicali, feste di strada, esposizioni d’auto d’epoca, aperitivi, gusti, sapori e tanto altro saranno gli ingredienti dell’edizione 2022 della rassegna “L’Estate passa in centro”.

Queste le prime cinque serate che avranno ognuna anche un ospite speciale. Si parte  da mercoledì 8 giugno quando a dare il ritmo all’evento saranno i “Musicanti di San Crispino” con una parata musicale che porterà brio e allegria per le vie del centro storico proponendo un repertorio ricco e sorprendente, capace di spaziare tra varie epoche e generi per creare un’atmosfera divertente e originale. Mercoledì 15 giugno sarà la volta di “Aspettando la Mille Miglia” con auto e moto raduno in Piazza Saffi con mezzi da corsa, d’epoca e di scuderia del posto. Poi il 22 giugno “Fiesta: spettacolo di strada tout public”. Trampoli, fisarmoniche, tamburi coperti di pennacchi, mascheroni, flicorni, ali d’angelo con il “Teatro Due Mondi” che riempirà le strade forlivesi con tutta la sua energia.

Il 22 e 29 giugno tornerà invece “Piazze da ballo” che vedrà Piazzetta della Misura trasformarsi in spazio ballo con country, hip hop, tango e un effervescente carosello di stili e passi. La rassegna, che proseguirà nei mercoledì sera di luglio, è organizzata dell’Assessorato al Centro Storico e punta a creare un nuovo modo di vivere il cuore di Forlì affiancando eventi a tante altre iniziative puntuali, nei vari luoghi, per passeggiare, fare acquisti e riscoprire la bellezza della città.

“La programmazione – spiega l’Assessore Andrea Cintorino – è fatta d’intesa con le associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e CNA e in sintonia con negozianti e operatori. Insieme alla musica, alle situazioni di intrattenimento, agli spettacoli e alle esposizioni, parte fondamentale della proposta sarà rappresentata dai negozi aperti, dagli esercizi e dalle attività ricettive che renderanno ogni appuntamento veramente unico. Vi aspettiamo, in centro, per i mercoledì sera di giugno e luglio: l’estate 2022 passa da qui”.