La nota di Ausl Romagna

Per sostenere il servizio sanitario pubblico, in questo difficile periodo di emergenza Covid-19, l’Istituto comprensivo n. 4 Annalena Tonelli di Forlì, diretto dalla dottoressa Anna Starnini e le
Associazioni genitori di tutte le scuole dell’istituto, hanno donato un aspiratore per ambulanza all’Unità Operativa Pronto Soccorso, Medicina d’Urgenza e 118 di Forlì, diretta dal dottor Andrea Fabbri.
“L’aspiratore portatile – spiega Valerio Bianchi, coordinatore del 118 dell’ambito di Forlì- serve per l’aspirazione delle vie aeree superiori ed è trasportabile in qualunque mezzo di emergenza”.
“Ci siamo aggregati all’iniziativa partita dalle associazioni dei genitori – spiega la dirigente dell’Istituto – perché ritenevamo importante sostenere gli operatori della sanità in questo momento di estrema difficoltà.”
“Le associazioni di genitori – chiariscono i rappresentanti – volevano dimostrare il loro supporto concreto al mondo della sanità  in un momento di necessità straordinaria  e una donazione ci sembrava lo strumento migliore”.
La dottoressa Elena Vetri ha ringraziato i donatori per il gesto di sostegno e vicinanza agli operatori sanitari.