Nel Parco delle Foreste casentinesi con le guide ambientali escursionistiche

Due giorni di trekking, sabato 19 e domenica 20 gennaio, raccontando la vita del grande scrittore americano che ha saputo più di chiunque altro raccontare il fascino selvaggio della natura: Jack London, portando nello zaino alcuni dei suoi racconti più belli e significativi. Le Guide ambientali escursionistiche organizzano un percorso di trekking  in una delle aree più belle del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Fra una storia e l’altra, confidando sulla presenza della neve, percorrendo bellissimi sentieri in un abbraccio fatto di silenzi ovattati e di scenari insoliti. Potendo forse sperimentare quello che il grande Jack chiamava il “silenzio bianco” dove il più piccolo rumore sembra un sacrilegio. In una dimensione in cui tutto appare sospeso, muovendosi con le ciaspole contemplando un paesaggio da fiaba.

 

PROGRAMMA
Sabato 19: 
Ritrovo alle ore 9.00 al Passo della Calla (Stia, AR) – Lunghezza percorso: 12 Km – Dislivello: 300 m – Difficoltà: E (Escursionistico) – Pranzo al sacco – Cena e pernotto presso “Locanda Chalet Burraia”

Domenica 20:
Lunghezza percorso: 11,5 Km – Disvliello: 500 m – Difficoltà: E (Escursionistico) – Colazione presso “Locanda Chalet Burraia” – Pranzo al sacco- Rientro alle macchine previsto verso le ore 16.00 – Obbligatorio abbigliamento e scarpe da trekking, indumenti impermeabili adatti al freddo e ciaspole. Chi non fosse dotato di ciaspole le può noleggiare presso la struttura “Locanda Chalet Burraia” il giorno stesso al costo di 5 euro al giorno.
Costo di partecipazione: 85 euro a persona (30 euro servizio di Guida Ambientale Escursionistica per due giorni e assicurazione infortuni + 55 euro mezza pensione presso “Locanda Chalet Burraia”). Per partecipare è necessario iscriversi entro Sabato 12 Gennaio con i seguenti modi: inviando una mail a: [email protected] o telefonando a: 3484924467 (Andrea), 3487945208 (Stefano).