Una mappa, tre sentieri e una segnaletica ecologica per visitare l’area naturale

Al termine di un 2017 pieno di eventi tra arte e natura, che hanno mostrato a tanti appassionati il potenziale del progetto “Spinadello centro visite partecipato” e dell’intera area circostante, viene presentata la mappa cartacea che propone 3 itinerari tematici alla scoperta dell’area naturalistica, delle vecchie vasche dello zuccherificio Sfir, del “Laghetto delle Folaghe” e del bosco igrofilo lungo il fiume Ronco.

Tutte le informazioni riportate in mappa sono il risultato degli eventi realizzati nel corso del 2017 con guide escursionistiche, fotografi professionisti ed appassionati conoscitori di flora e fauna che hanno coinvolto centinaia di visitatori in passeggiate, workshop e momenti di scoperta dedicati sia agli aspetti naturalistici che a quelli storico- architettonici dell’ex acquedotto.

La mappa, pensata sia per un pubblico adulto che per i più giovani, racconterà tante storie: il luogo dove fu costruito il ponte di ferro che permise agli Alleati di attraversare il fiume Ronco durante la Seconda Guerra Mondiale, quali libellule animano i laghetti nelle giornate estive, perché alcuni campi sono di terra bianca, dove erano le sabbie mobili, e tanto altro ancora.

Di supporto alla mappa è stata realizzata in loco una segnaletica ecologica integrata nel paesaggio, ottenuta utilizzando tronchi ed altri materiali naturali, che accompagna chi cammina alla scoperta dei meandri del fiume Ronco.

Le mappe, gratuite, saranno disponibili presso lo IAT di Forlimpopoli, in Comune e nei principali luoghi della città artusiana, ma per averle in anteprima e provarle dal vero, invitiamo tutti a partecipare ai due eventi inaugurali della stagione 2018 dello Spinadello:

22 maggio ore 21.00, passeggiata per la Giornata mondiale della Biodiversità
Il primo appuntamento è fissato per martedì 22 maggio, giornata mondiale della Biodiversità, che verrà celebrata con una passeggiata in compagnia della guida escursionistica Paolo Laghi che racconterà a grandi e piccini  l’importanza della diversità biologica, attraverso i suoni degli animali che si potranno ascoltare durante la serata.

26 maggio ore 15.00, pedalata ecologica
Sabato pomeriggio si continua con la tradizionale pedalata ecologica lungo il fiume Ronco condotta dall’associazione I Meandri, che farà sosta anche allo Spinadello prima di partire alla scoperta dell’ecosistema del fiume Ronco, del bosco di Magliano e delle vasche dismesse dello Zuccherificio Sfir.

Per informazioni ed aggiornamenti:
Spinadello presso Ex Acquedotto Spinadello – via Ausa Nuova 741, Selbagnone Forlimpopoli
www.facebook.com/spinadello
www.spinadello.it/events

Il progetto “Spinadello: centro visita partecipato” è promosso da Spazi Indecisi, Casa del Cuculo e associazione I Meandri, in partnership con Comune di Forlimpopoli.