Bella vittoria delle padrone di casa che sognano ancora i playoff

FORLI’ – il Sogno playoff è ancora a portata di mano. Alle ragazze di Aics Basket Forlì, (team che milita nella serie C) servono tutte le forze e la concentrazioni disponibili per raggiungere il traguardo più bello della stagione. Il prossimo passo sarà quello della trasferta di sabato, quando la formazione sfiderà Mirabello confermando di aver superato i momenti più difficili.

La partita in casa con Budrio, tuttavia, non è stata di certo una passeggiata, anzi.

Solo il carattere delle ragazze allenate da coach Montuschi, ha fatto la differenza sulla lunga distanza. Nonostante  le assenze di Calabrese e Montanari (in panchina ma inutilizzabile per un infortunio ad una caviglia), le forlivesi riescono a spuntarla su una Budrio mai doma.

 

LA CRONACA DELLA PARTITA

L’avvio di gara è di marca forlivese, i canestri di Gnini e le triple di Bozzi e Cedrini lasciavano intendere che la forma fosse quella giusta per una serata di bel basket, impressioni confermate anche nei secondi 10’ di gioco dove i canestri di Rossi e Giunchi suggellavano un vantaggio importante per le padrone di casa che riuscivano ad andare al riposo con un comodo vantaggio di 12 punti.

Al rientro in campo però la musica cambiava completamente e Budrio guidata soprattutto dai canestri di Gilioli e Giacometti ricuciva completamente lo strappo e con un parziale di 20-8 riusciva ad arrivare all’ultimo riposo sul punteggio di parità.

L’Aics dopo aver inizialmente accusato il colpo però non si perdeva d’animo e con grande determinazione riusciva a riportare il pallino del match dalla propria parte.

Paleari faceva la voce grossa a rimbalzo e le esterne sfruttavano al meglio le azioni offensive per capitalizzare con canestri importantissimi grazie ai quali si arrivava alla sirena finale sul punteggio di 53-46.

 

I TABELLINI

Aics Forlì – Basket Budrio 53-46

(14-11, 32- 20, 40-40)

Forlì: Montanari, Rossi 12, Sampieri 2, Bozzi 8, Bargellini 2, Cedrini 8, Donati 4, Giunchi 4, Gnini 7, Paleari 4, Zaccheroni, Ravaioli. Coach: Montuschi

Budrio: Frabetti 4, Gnudi, Richetta 6, Martelli 3, Gilioli 14, Pazzaglia, Giacometti 15, Zaniboni 2, Curati, Marcheselli 2.  Coach: Busciglio