Con uno strettissimo 31.65% il candidato del PD viene riconfermato in Parlamento

FORLI’ – Stando ai dati diffusi alle 8.05, Marco Di Maio candidato del PD supportato da + Europa, Italia Europa Insieme e Civica Popolare Lorenzin supera la candidata del centrodestra Andrea Cintorino.

Il parlamentare uscente e a questo punto riconfermato incassa 46.123 voti complessivi (238 sezioni scrutinate su 242) posizionandosi al 31.65% contro la diretta avversaria di espressione Lega che si ferma al 31.05%. I voti che separano i due sfidanti sono meno di mille (45.255 quelli di Andrea Cintorino).

“In uno scenario molto negativo per il centrosinistra in tutta Italia – ha scritto Di Maio sul suo profilo Facebook – da noi, nel nostro collegio, le cose sono andate diversamente. Sono stato rieletto alla Camera per un secondo mandato, che si preannuncia difficile e di opposizione. Non mi spaventa e non cambierà nulla nel modo in cui cercherò di interpretare il mio ruolo.

 

Più lontano, ma non di molto, la candidata del Moviento Cinque Stelle Annamaria De Bellis che con 39.614 voti si posiziona sul terzo gradino del podio con un ottimo 27.17%. Va sottolineato che il numero di voti espressi sul collegio uninominale 16 di Forlì a favore dei pentastellati è secondo solo a quello del Partito Democratico che tocca i 41.431 voti complessivi.

 

Liberi e Uguali si ferma al 4.21% mentre il Popolo della Famiglia sfonda la quota psicologica dell’1%

Casa Pound come i Repubblicani. I due schieramenti, il primo con il candidato Alessandro Partisani e il secondo rappresentato da Luigi Ascanio si fermano allo 0.57%

Italia Agli Italiani incassa uno 0.55% con Giulia Piolanti  mentre la Sinistra Rivoluzionaria di Falai si ferma allo 0.19%