Percorsi improntati alla collaborazione tra famiglie e bambini, nell’ottica del benessere dei più piccoli

Percorsi educativi, laboratori e progetti diversificati: è estremamente articolata la proposta dei Nidi d’infanzia del Comune di Forlì gestiti dalla Cooperativa Acquarello, da trent’anni professionista nell’educazione dei bambini a fianco delle famiglie: nello specifico, si tratta dei nidi Pimpa-KamilloKromo (via Salvemini), Mappamondo (via Piave), Clorofilla (via Macero Sauli) e Pulcino di Alice (via Rio Massa – San Lorenzo in Noceto).

 

All’interno delle 4 strutture vi sono educatori che ogni anno affiancano le famiglie, alle prese con progetti personalizzati e studiati per incentivare la socializzazione, lo sviluppo affettivo e cognitivo dei bambini nel rispetto della loro identità individuale e attraverso la valorizzazione delle diversità. In tutti i Nidi, i percorsi sono improntati su una forte collaborazione con famiglie e bambini, nell’ottica del benessere di questi ultimi, secondo la formula che da oltre 30 anni guida la Cooperativa Acquarello nel ruolo formativo che svolge sul territorio romagnolo.

 

I quattro Nidi rappresentano storiche strutture cittadine (in concessione con il Comune di Forlì), ognuna delle quali si distingue per una serie di attività e per il progetto educativo proposto: ad esempio, all’interno di Pimpa-KamilloKromo (per bambini 3-36 mesi) si è costituito un vero e proprio atelier dei suoni (la Casetta sonora), dove la musica è al centro della proposta educativa. Questo, inoltre, è il primo servizio nel territorio ad avere attivato una flessibilità di orario, con possibilità di frequenza per 3, 5 o 8 ore al giorno.

 

Al Nido d’infanzia Clorofilla, grande attenzione è dedicata al rapporto dei bambini con l’ambiente naturale: al suo interno sono presenti una cucina e personale qualificato a cui è affidata la cura dei pasti per i bambini (di età 3-36 mesi) secondo i principi nutrizionali concordati con dietisti e nutrizionisti di AUSL Romagna. Al Clorofilla le famiglie possono usufruire del servizio con orario prolungato fino alle 18,30.

 

Al Nido d’infanzia aziendale Pulcino di Alice di San Lorenzo in Noceto, i bambini (dai 9 ai 36 mesi) hanno la possibilità di prendersi cura di un piccolo orto nel quale vengono coltivate piante aromatiche ed ortaggi; in questo modo, possono sperimentare un diverso modo di amare la natura, osservare con soddisfazione la crescita delle loro piantine e vedere il risultato delle loro azioni: un’aiuola ricca di profumi e odori.

 

Anche al Nido d’infanzia Mappamondo, collocato all’interno dell’immobile dove è presente la Scuola dell’infanzia Gobetti, l’attività educativa per i bambini dai 9 ai 36 mesi viene svolta dalle 7,30 alle 18,30. Qui, la proposta educativa attuata da anni dalla cooperativa è la convivenza dei bambini di età differenti: è infatti allestita un’unica sezione, all’interno della quale i più grandi e i più piccoli si confrontano e si supportano, nel percorso educativo del Nido, che si caratterizza sulla narrazione e la lettura.

 

Nel corso del tempo la Cooperativa Acquarello si è qualificata nel costruire, nel tessuto sociale in cui opera, valide esperienze pedagogiche formulando proposte e risposte adeguate ai bisogni più che alle “ideologie”, e in grado di fornire adeguati livelli di progettualità.

           

Per chi fosse interessato a vedere da vicino i Nidi d’Infanzia e ad incontrare educatori e coordinatori, è possibile fissare un appuntamento per una visita e un colloquio, telefonando allo 0543.20854. Tutte le info sui Nidi e sulle attività della Cooperativa Acquarello che li gestisce, sono sul sito internet della struttura, rinnovato in questi giorni con informazioni ancora più complete e dettagliate a disposizione delle famiglie: www.acquarellocoop.it.