All’ex Acquedotto Spinadello di Forlimpopoli inaugura una mostra fotografica

“Spinadello: centro visita partecipato” avvia ufficialmente le attività attraverso una mostra fotografica d’eccezione e numerosi eventi collaterali per scoprire l’ex Acquedotto Spinadello nei weekend del 27-28 maggio e del 2-3-4 giugno.

La sala di sollevamento dell’ex acquedotto di Spinadello diventa così la sede della mostra fotografica: “Una ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna”, un progetto di ricerca fotografica che narra paesaggio romagnolo documentando l’apparato idrico romagnolo e le sue torri dell’acquedotto.
Il progetto vede la partecipazione del fotografo cesenate Guido Guido – tra i primi, in Italia, a fotografare il paesaggio marginale della provincia – e di una squadra di sei fotografi romagnoli: Mario Beltrambini, Emanuele Benini, Nicola Biondi, Sauro Errichiello, Mattia Sangiorni e Antonello Zoffoli.
La mostra aperta durante due fine settimana (27- 28 maggio e 2-3-4 giugno) sarà arricchita da un denso programma di eventi collaterali dedicati allo Spinadello e alla valorizzazione dell’area dei Meandri del fiume Ronco. Il programma completo, consultabile sul sito www.spinadello.it e sulla pagina facebook (www.facebook.com/Spinadello),  comprende convegni, passeggiate, workshop e momenti conviviali per adulti e bambini.

Ecco alcuni degli appuntamenti più importanti del primo fine settimana:

Giovedì 25  maggio Ore 20,30.  Presso la Sala del Consiglio – Rocca di Forlimpopoli
– Conferenza. Tutela della biodiversità, specie aliene e cambiamenti climatici: una sfida possibile? A cura di Giancarlo Tedaldi, Direttore Museo civico dell’ecologia di Meldola

Sabato 27 maggio

– mostra Una ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna. Orari di apertura: 10.00- 22.00. Inaugurazione con presenza autori: ore 16,30.
Uscita nell’area dello Spinadello a cura della Società Studi Naturalistici Romagna. Dalle 9.30 alle 12.30. Non una semplice uscita, ma un’occasione per seguire la ricerca sul campo di un gruppo di ricercatori.
Osserviamo i nidi. ore 15,00. Per bambini e non solo, birdwatching al laghetto il Girasole.

Il Bosco alluvionale. Ore 17.30. Passeggiata con visita guidata a cura dell’ass. I Meandri.
Aperitivo allo Spinadello. Dalle Ore 18.30. Degustazione di vino e prodotti del luogo.
Cena condivisa. Dalle Ore 19.30. Chi porta, chi prende, chi mangia, chi guarda, chi ordina, chi beve, ognuno si alimenta

Domenica 28 maggio

– mostra Una ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna. Orari di apertura: ore 11.00-22,00.

Puliamo il fiume. ore 10.00. Pulitura dell’argine del fiume dal Rio Ausa
– Pranzo condiviso. Dalle ore 12.30. Chi porta, chi prende, chi mangia, chi guarda, chi ordina, chi beve.
Giochiamo con la natura? Dalle ore 15.00. Gioco da tavolo a cura di Area Games

Workshop di fotografia naturalistica, il tramonto agli ex vasconi della SFIR. dalle ore 20.00.

Accompagnati dal fotografo Morgan Bencivenga un’avventura a vedere chi vola, chi esce e chi si addormenta e immortalare il tutto con la propria macchina fotografica (prenotazione)
– Cena condivisa. Dalle ore 19.30. Chi porta, chi prende, chi mangia, chi guarda, chi ordina, chi beve, ognuno si alimenta

 
PER INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni: Marcello 3291125436

Per chi arriva in auto si invita a posteggiare presso il parcheggio del campo sportivo in Via Selbagnone 324, Forlimpopoli a poche centinaia di metri dall’ex acquedotto.

Progetto “Spinadello: centro visita partecipato”
La mostra e gli eventi collaterali fanno parte del progetto “Spinadello: centro visita partecipato”, vincitore del bando “Giovani per il Territorio” dell’IBC Emilia-Romagna, ed è inoltre inserito nel Festival “Forlì città del 900” realizzato da Atrium Forlì.
Il progetto “Spinadello: centro visita partecipato” è promosso da Spazi Indecisi, Casa del Cuculo, associazione I Meandri, Rotta Europea ATRIUM, associazione Savignano Immagini, Boschi Romagnoli, Quota 900, gruppo Scout di Forlimpopoli e l’Istituto tecnico Saffi Alberti di Forlì in partnership con Comune di Forlimpopoli, Unica Reti Spa e Comune di Meldola.

Colophon mostra “Una ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna”
Fotografie di: Guido Guidi, Mario Beltrambini, Emanuele Benini, Nicola Biondi, Sauro Errichiello, Mattia Sangiorgi, Antonello Zoffoli.
A cura di: Veronica Daltri
Produzione: Savignano Immagini
con il sostegno: Romagna Acque – Società delle Fonti S.p.A.