Al traguardo ad attendere il vincitore ci sarà Alberto Tomba

Arriverà oggi pomeriggio intorno alle ore 17 a Bagno di Romagna il Giro d’Italia, quando il vincitore della tappa odierna, al termine della tapap in Appennino, giungerà a Bagno di Romagna, dopo i 161 chilomertri percorsi da Ponte Ema.

Impossibile non ricordare, lungo le valli del Bidente e del Savio, l’indimenticato campione Marco Pantani.

Ben quattro saranno oggi i Gran Premi della Montagna: il primo prevede con la scalata al passo della Consuma, vicino a Firenze, e a seguire la scalata al Passo della Calla. Poi ci sarà il passaggio al Corniolo, il percorso della Bidentina per passare a Santa Sofia verso le tre del pomeriggio dove sono attesi molti sostenitori e tifosi. A San Piero in Bagno è previsto il rifornimento con un primo passaggio a Bagno di Romagna verso le ore 16 prima di affrontare il Monte Fumaiolo, passare da Verghereto e Balze e poi continuare ancora verso Bagno di Romagna per concludere la tappa tra le ore 17 e 17.30.

Ad attendere il vincitore sul palco ci sarà Alberto Tomba.

Alle 18.30 Carovana Party con animazioni e gadget.

 

VIABILITA’

Niente mercato settimanale per San Piero in Bagno, sarà recuperato il 2 giugno. Gli autobus sarnno regolari e sarà transitabile la pista ciclabile. Attenzione all’E45 perché alucni svincoli saranno chiusi: uscite di Verghereto, Bagno di Romagna e San Piero in Bagno saranno chiuse dalle ore 8 alle 20 in entrambe le direzioni, sipotranno usare gli svincoli di Canili e Quarto.

Divieto di sosta a SanPiero in Bagno dalle 7 alle 18 nelle vie Battistini, Battisti e Corzani; sosta vietata al parcheggio della Speranza e davanti all’asilo delle Grazie. Auto off limits nelle vie del Rio secondo tratto e Decio Raggi, nel parcheggio del Largo del Comune, e in Largo Moutiers, dove il divieto di transito scatterà dalle 14,30.

A Bagno di Romagna dalle ore 18 di martedì e fino alle ore 12 di giovedì sosta vietata al parcheggio Fosso della Cappella.

Mercoledì divieto di transito e sosta  nel tratto di via Circonvallazione compreso dalla rotonda del distributore di benzina Erg e l’incrocio con via Casentinese. Divieto di transito da tutte le strade laterali dalle 5 alle 23. Sosta vietata in via Lungosavio dalle 24 della nottata tra martedì e mercoledì fino alle 23 di mercoledì. Nella stessa strada vietato il transito dalle 5 alle 23. A Verghereto chiusura della provinciale tra Balze e Riofreddo dalle 8 a fine corsa. Ad Acquapartita divieto di sosta dalle 18 di martedì alle 12 di giovedì davanti al Miramonti e dalle 7 alle 18 di martedì nelle aree di sosta del centro abitato.

Attenzione e buon Giro a tutti!