Ciclo di visite ai Musei San Domenico a cura di Formula Servizi per la Cultura

Nella suggestiva cornice dei Musei San Domenico, in occasione dell’esposizione  “Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia”, Formula Servizi per la Cultura propone, per il prossimo mese di aprile, un ciclo di visite guidate domenicali rivolte a singoli visitatori.
La  mostra sta riscuotendo un ottimo successo e ha una valenza italiana perché si focalizza sul decennio 1919-1929 caratterizzato da una produzione straordinaria di oggetti e di forme decorative: dagli impianti di illuminazione di Martinuzzi, di Venini e della Fontana Arte di Pietro Chiesa alle ceramiche di Gio Ponti e di Andlovitz, dalle sculture di Wildt, Martini e Andreotti, alle statuine Lenci o alle originalissime sculture di Tofanari, dalle bizantine oreficerie di Ravasco agli argenti dei Finzi, dagli arredi di Buzzi, Ponti, Lancia e Portaluppi alle sete preziose di Ravasi, Ratti e Fortuny, agli arazzi in panno di Depero.

Le visite avranno la durata di un’ora e mezza e si terranno nel corso delle domeniche 2, 9 e 30 aprile, con partenza alle ore 15.40 per le prime due e alle ore 16.40 per la terza.

Costo: 15 euro a partecipante. La quota comprende: prenotazione, biglietto d’ingresso ridotto gruppi, radioguide e visita guidata. Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del sabato antecedente alla visita telefonando al n. 329.4741173 o inviando una mail a [email protected]
Le visite guidate verranno realizzate al raggiungimento di un minimo di 20 partecipanti per ogni data indicata.