Doppia tappa a Forlì

“Quest’anno Forlì sarà l’unico Comune d’Italia ad ospitare sia il Giro d’Italia di Ciclismo, con base di partenza della 12^ tappa, sia il doppio appuntamento, con arrivo e partenza, dell’edizione Under 23 della Corsa Rosa che si svolgerà in giugno. E’ questo un motivo di particolare soddisfazione da un punto di vista sportivo e anche per l’attenzione che questi grandi eventi attireranno sul territorio”. Questo il commento dell’assessore allo Sport Sara Samorì che giovedì 9 marzo ha partecipato a Roma alla presentazione ufficiale della edizione numero 40 del Giro d’Italia Dilettanti, impegnativo tour per promesse e giovani ciclisti che si snoda per 956 chilometri in sette tappe in Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo. La terza tappa, con arrivo a Forlì, prevede cinque salite, ossia Caibane, Casale, Trebbio, Cento Forche e Rocca delle Caminate prima del traguardo, di nuovo a Forlì, in piazza Saffi. La quarta tappa, invece, da Forlì raggiungerà Gabicce Mare e sarà riservata ai velocisti. Nella foto un momento della presentazione della Corsa, a Roma, con il Commissario Tecnico della Nazionale di Ciclismo Davide Cassani, il giornalista Marino Bartoletti e l’Assessore Samorì.