L’artista vive e lavora a Cesena

C’è già una nuova mostra al ristorante Da Ghigo, in piazza del Popolo 31 a Cesena. I supereroi e gli animali fantastici di Morof lasciano il posto ai ritratti immaginari di Alice Tamburini. Si chiama “Ritrarre” la personale dell’artista cesenate che è stata inaugurata domenica 29 gennaio.
Dopo aver conseguito la maturità artistica all’Istituto d’arte di Forlì, si è diplomata presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna. Nel corso degli anni ha rivolto la sua ricerca all’essere umano, inteso come fantasma, creatura visionaria, allucinata, che racconta l’apparenza dell’essenza delle cose e dell’anima. Ha utilizzato soprattutto tecniche miste, dall’acrilico al pastello, all’olio, inserendo stucchi e gessi. Sono 40 le opere in mostra nella personale allestita al ristorante Da Ghigo.
Ha esposto recentemente, in mostre collettive e personali, presso l’Oratorio di San Sebastiano a Forlì, la Rocca di Senigallia, il Palazzo del Ridotto e l’ex pescheria, a Cesena. Ha vinto il terzo premio Biennale d’Arte Romagnola al Palazzo del Ridotto di Cesena e il premio per la pittura Città di Cesena a Palazzo Ghigni, ex pescheria. Vive e lavora a Cesena.