Da Varese il tiratore che dovrebbe cambiare il volto alla squadra

FORLI’ – La Unieuro Pallacanestro Forlì 2.015 con una nota ha comunicato poche ore fa di aver raggiunto un accordo con Melvin Johnson a tutto il 30 giugno 2017. Nativo del Bronx, a New York, classe 1993 di 193 cm, Melvin Johnson ha disputato la prima parte di stagione in Serie A con la maglia della Pallacanestro Varese, con 9.4 punti di media in 22 minuti di utilizzo, con un high di 23 punti con 6/9 da 3 in occasione della 2° giornata, nella partita interna contro Caserta.

 

Melvin Johnson è alla sua prima stagione fuori dal college, dopo i 4 anni trascorsi alla Virginia Commonwealth University, in cui ha conseguito una laurea in criminologia e disputato 4 stagioni cestisticamente interessanti a 17,4 punti di media (46,2% da 2, 38,1% da 3 e 81,4% ai liberi). Nel corso dell’estate 2016 ha preso parte alla Summer League di Las Vegas, prima dell’ingaggio a Varese.

 

Nelle guide, il giocatore viene descritto come un tiratore dalle solide doti atletiche e con buona propensione ad andare a rimbalzo.

 

Melvin Johnson, che attualmente si trova negli Stati Uniti, atterrerà, salvo ritardi, a Milano Linate lunedì mattina alle 11.00, sarà a Forlì nel pomeriggio e già martedì sarà a disposizione di coach Giorgio Valli per aggregarsi ai suoi nuovi compagni.