FORLÌ. Dalla mattina sino a notte fonda: “VINTAGE! La moda che vive due volte” si appresta a vivere la sua grande giornata e la sua scintillante serata di gala. Domani dalle 10 sino alle 20, un centinaio di espositori provenienti da tutta Italia aspettano il pubblico all’interno dei padiglioni di via Punta di Ferro a Forlì e sino alle 20 la struttura fieristica diventerà un caleidoscopio di colori, profumi, immagini e sensazioni. Quelle che si legano indissolubilmente a capi di moda, oggettistica, complementi d’arredo e tutto ciò che, ancora, identifica nella parola “vintage” lo stile e il costume di un Paese.

 

Dici ore tutte da gustare, ma che non fanno calare il sipario sulla manifestazione. Dalle 22.30, infatti, la festa si sposta nel centro cittadino con “After Vintage”, la notte tutta fashion che unirà moda, spettacolo e musica all’inaugurazione della nuova gestione dello storico “The Abbey Pub”.

 

Ad arricchire ulteriormente la proposta sarà, poi, un programma di spettacoli assolutamente da non perdere. Per tutto il giorno si ballerà, si ascolterà musica dal vivo, si ammireranno performance di assoluto spessore artistico grazie ai Gruppi di ballo, alle band e alle artiste che animeranno l’area curata da “REplay Vintage” che curerà l’intrattenimento musicale in sottofondo con i propri Dj dalle 14 alle 16 e poi dalle 19 alle 20.

Tra questi ospiti, rappresenta un gradito ritorno la scuola di ballo Cotton Club. Dalle 16 sino alle 17 sarà lei a tenere workshop di ballo “Boogie Woogie” per il pubblico e a dare vita a una esibizione finale con i Campioni Italiani 2012-2013-2014 e Campioni del Mondo dell’International dance federation, Beppe Nardelli e Francesca Ecchia. “Cotton Club”, scuola di danza fondata nel 1998 dal ballerino professionista bolognese Beppe Nardelli, docente all’Accademia della Danza di Bologna e Ferrara, è impegnata a diffondere la cultura degli anni ’40 e ’50 con corsi di ballo boogie woogie, swing e Lindy Hop a Bologna, Ferrara e Sasso Marconi, e spettacoli capaci di ottenere un grande successo in tutta Italia.

 

Dalle 17 alle 19, “Vintage” ospita poi il concerto live del gruppo “The Strikeballs”, band  rock’n’roll italiana formatasi nel 2008 a Savignano sul Rubicone. Nei loro brani swing, rockabilly, country surf si mescolano in un concentrato dal sapore californiano di fine anni ’50 apprezzato anche oltre i confini nazionali come ha dimostrato il loro secondo tour internazionale che ha contraddistinto il 2016.

verrà portato sul palcoscenico da una diva internazionale quale Giuditta Sin, l’artista nata a Chicago e diventata ormai un’icona.

 

Alle 19, infine, torna sul palcoscenico l’arte del Burlesque con la performance di Giuditta Sin, resident performer del Velvet Cabaret del Micca Club ed insegnante al l’Accademia del burlesque dello stesso. Surreale, distratta, svagata e poetica, l’artista ama fare di ogni suo spettacolo un ‘occasione per liberare la sua fantasia, mostrarla nelle sue innumerevoli sfumature e coinvolgere il pubblico nel suo sogno lucido. Appassionata del movimento culturale “Fin de siècle” e dall’estetica dell’art nouveau, trae ispirazione dalle opere simboliste, decadenti e surrealiste, dalle controverse opere di Colette e da danzatrici rivoluzionarie come Loie Fuller, Isadora Duncan e Ruth St. Denis. Da sempre affascinata dalla figura della vamp e dalla sensualità delicata ed impertinente delle dive degli inizi del ‘900, dalle atmosfere fiabesche, decadenti e a tratti oscure e malinconiche, Giuditta crea performance che rifiutano ogni possibile etichetta ma sono puri atti di bellezza capaci di unire sensualità ad atmosfere oniriche e romantiche. Performance, quindi, capaci di affascinare non solo un pubblico adulto.

 

AFTER VINTAGE”: MODA E SPETTACOLO PER UNA NOTTE ALL’ABBEY PUB

 

Grande novità di questa 21ª edizione è la “Fashion Night” che sabato 22 ottobre coinvolgerà il centro storico di Forlì. “Vintage! La moda che vive due volte”, si trasferirà infatti per una sorta di “after” presso “The Abbey Pub”, il noto locale di piazzetta XC Pacifici 2 che per dare vita al party inaugurale che sancisce l’avvio dell’attività della sua nuova gestione, ha scelto di collaborare proprio con la rassegna fieristica e allestire assieme un programma di moda, musica e spettacolo davvero coinvolgente ed emozionante.

Dalle 22.30 l’irish pub ospiterà le performance della diva del Burlesque, Giuditta Sin, del duo musicale “Red Roses” – un sofisticato connubio voce, violino e arpa celtica – e una sfilata di moda vintage con i capi in passerella proposti dagli espositori presenti in fiera. Sfileranno bellissime modelle indossando le proposte autunno-inverno di: Giosh 1 Vintage Secondhand Recycled (Napoli), I Love Handmade (Forlì), Mirko and Kate Vintage (Lido di Dante), Vintage 76 (Lecco), Mima Handmade (Forlì), Anytime Corner Concept Store (Parma), Ebarrito (Castellone – Cremona), Street Chic (Toscolano Maderno – Brescia).

 

INFO, ORARI E PREZZI

 

www.fieravintage.it

Orari al pubblico: venerdì dalle 14.00 alle 20.00 – sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00

Preview gratuita su invito per uffici stile e ricerca venerdì mattina: dalle 10.00 alle 14.00

Ingresso: Coupon riduzione scaricabile dal sito www.fieravintage.it € 5,00 – Intero € 7,00 – Gratis fino a 12 anni.

 

Ufficio Stampa Romagna Fiere