Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cesenatico

Il Sindaco Matteo Gozzoli: “I lavori del cantiere proseguono in maniera molto fruttuosa e i nostri tecnici comunali stanno collaborando sia con la direzione lavori che con la ditta esecutrice delle opere giorno dopo giorno

Proseguono i lavori per la nuova scuola di viale Torino e il sindaco Matteo Gozzoli – insieme ai tecnici comunali – ha visitato il cantiere per vedere da vicino i progressi delle operazioni che stanno proseguendo a ritmo serrato. Insieme a loro sul posto il direttore lavori, gli architetti che hanno progettato l’edificio e i rappresentanti della ditta Scientia srl di Forlì che si stanno occupando dei lavori con i numerosi operai impiegati sul posto. La scuola – progettata per ospitare 250 alunni con dieci aule, spazi comuni, spazi per la segreteria, una nuova palestra con un campo da gioco regolare per basket e pallavolo – vedrà il termine dei lavori entro il 2024. Contestualmente l’ufficio scuola insieme ai progettisti sta lavorando per la scelta degli arredi, un’altra parte fondamentale per l’ecosistema scolastico. Allo stesso modo sono nel vivo anche le operazioni per tutte le dotazioni dell’area esterna e per il verde che andrà a rendere l’area un gioiello nel cuore di Cesenatico.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli

«I lavori del cantiere proseguono in maniera molto fruttuosa e i nostri tecnici comunali stanno collaborando sia con la direzione lavori che con la ditta esecutrice delle opere giorno dopo giorno. Terminati i lavori strutturali ed edili più impattanti, sono ora in corso le operazioni di montaggio degli impianti e l’allestimento delle pareti e l’installazione del cartongesso. Prossimamente sarà la volta degli infissi. La nuova scuola di via Torino è una delle opere più attese dalla comunità, finalmente dopo lo stop e il contenzioso in essere con la prima ditta esecutrice dei lavori, si inizia a vedere in modo più concreto l’avanzamento del cantiere. Costruire una scuola, farlo nel miglior possibile, curare ogni dettaglio credo sia uno dei modi più gratificanti che ha un sindaco – e tutta un’amministrazione – per rendere migliore il futuro di una comunità», il commento del Sindaco Matteo Gozzoli.