Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cesenatico

Predisposti gli argini per le passerelle e il muro di contenimento

Continuano e vanno avanti i lavori per la Ciclovia del Pisciatello, l’opera strategica che collega Cesena e Cesenatico con un percorso ciclopedonale immerso nel verde e che è già in larga parte fruibile e utilizzabile da cittadini e turisti. In questi giorni la ditta Biguzzi di Forlimpopoli sta lavorando al muro di contenimento da realizzare in uno degli snodi del percorso in Via Campone e sta predisponendo gli argini per le passerelle che consentiranno i passaggi in sicurezza.

Il progetto complessivo prevede la realizzazione di 8.3 chilometri totali da aggiungere ai 6.7 chilometri già esistenti. Nel novembre 2021 è stato inaugurato ufficialmente il primo tratto da 3.75 chilometri che collega Macerone a Sala, e in seguito è stato completato anche il tratto dalla rotonda della Gnaffa fino a Via Canale Bonificazione.

Il progetto può contare su € 400.000 di contributi regionali e € 680.000 stanziati dall’Amministrazione Comunale per un totale di 1 milione e 80.000 euro comprese le spese per gli espropri dei terreni.