Fonte: Comune di Cesenatico

Verrà sostituita la pavimentazione nel tratto compreso tra Viale Bologna e Viale Trento

Stanno partendo i lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione della Vena Mazzarini nel tratto compreso tra Via Bologna e Viale Trento: l’intervento – in una delle zone che più stanno a cuore ai cesenaticensi – si è reso necessario a causa del deterioramento delle doghe in legno che rappresentavano un pericolo sia per i pedoni che per i ciclisti. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Eco Demolizioni srl di Rimini. Si andrà a intervenire su una superficie di 952mq comprensiva di passeggiata lungo la vena “lato mare” e anche nella “piazzetta” che confina con il ristorante da Ciro. L’investimento complessivo sarà di € 125.000,00, cifra ottenuto grazie a un finanziamento ministeriale. Cesenatico Servizi sostituirà le doghe ammalorate “lato monte”.

L’intervento

Per quanto riguarda la passeggiata “lato mare” si procederà alla rimozione della passeggiata esistente e alla posa in opera di pavimentazione con tappeto d’usura in conglomerato bituminoso di colorazione rossa simile a quella esistente e adiacente. La superficie, invece, a confine con l’acqua sarà sostituita con la posa di un grigliato bordato e zincato. A completamento dell’intervento, su indicazione della Capitaneria di Porto, verranno installate tre scalette in acciaio a bordo della passeggiata a salvaguardia della sicurezza di cittadini e turisti. Sarà compito di Cesenatico Servizi rimuovere e sostituire le doghe ammalorate della passeggiata “lato monte” e della piazzetta che confina con il ristorante Da Ciro. Questo intervento rientra all’interno della manutenzione ordinaria.

Le parole del sindaco Matteo Gozzoli

“La Vena Mazzarini è una delle parti della città a cui i cesenaticensi sono più affezionati e stiamo lavorando da tempo per riqualificarla in maniera profonda e decisa nel tratto da Viale Roma al Porto Canale, intanto abbiamo messo in campo questo significativo intervento di manutenzione straordinaria e ordinaria per permettere a cittadini e turisti di vivere in maniera migliore il tratto che viene già sfruttato. I lavori termineranno entro la fine del mese in modo da far vivere la Vena con i suoi eventi estivi”, il commento del Sindaco Matteo Gozzoli.