in foto l'Assessora Francesca Lucchi

Un’interessante guida urbana per proprietari di animali

Un atteso ritorno per gli amanti del benessere animale e degli amici a quattro zampe. È stata pubblicata l’edizione 2024 Forlì-Cesena di Città a 4 Zampe – Guida Urbana per Proprietari di Pet. La pubblicazione, disponibile gratuitamente in diversi luoghi privati e pubblici della città, a cominciare dal palazzo comunale e dall’Ufficio IAT, si rivolge a tutti i proprietari di animali d’affezione, con più o meno esperienza. All’interno sono elencati tutti i servizi presenti in città con un elenco completo dei numeri utili e numerosi articoli di approfondimento scritti dai professionisti del settore.

“Ci proponiamo – commenta il direttore della guida Domenico Chiericozzi, giornalista ed educatore cinofilo – come alternativa all’informazione veloce e quasi ossessiva che arriva dagli smartphone per offrire ai neo e futuri proprietari un’esperienza più riflessiva, lenta e attenta a tutto quello che c’è dietro l’acquisto o l’adozione di un animale. Siamo profondamente convinti che un cane, un gatto e altri piccoli amici animali possano fornire un contributo molto positivo alla società. A una condizione: che la scelta sia fatta consapevolmente e con il supporto costante di qualificati ed esperti professionisti del settore con i quali confrontarsi per affrontare i numerosi temi riguardanti la corretta gestione e relazione. L’obiettivo è prevenire problemi di salute e comportamentali, perché non ci siano pentimenti nella scelta che potrebbero causare danni psico-fisici gravi all’animale e problemi all’interno del sistema famiglia in cui vive e nella società”. La redazione della guida inoltre è frutto del lavoro congiunto tra la redazione e gli uffici comunali di riferimento. All’interno della stessa è riportato anche un contributo dell’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi.

“Il benessere animale – commenta l’Assessora – è un tema molto importante che sta a cuore ai cesenati e a cui come Amministrazione comunale prestiamo particolare attenzione attraverso azioni di gestione, tutela e sterilizzazione. Spesso infatti si tratta di un percorso condiviso con i cittadini, singoli oppure riuniti in associazioni, sempre molto attenti ai nostri amici a quattro zampe e, più in generale, alla cura del territorio e al rispetto dell’ambiente. Nel dettaglio, proprio in relazione a quest’ultimo punto, sono diverse le azioni che nel corso di questi anni abbiamo sviluppato d’intesa con le scuole e grazie a finanziamenti europei. Nella nostra società gli animali d’affezione sono parte della famiglia nella quale svolgono un ruolo positivo sulla qualità della vita e sulla salute delle persone, soprattutto se relazionati ai più piccoli oppure ai soggetti più vulnerabili. Il concetto di benessere applicato al rapporto uomo-animale deve garantire migliori condizioni di vita, di ambiente e di salute sia agli animali sia all’uomo. Recentemente come Comune abbiamo pubblicato un nuovo Vademecum teso a fornire indicazioni concrete e corrette che rispondono ai bisogni degli animali”. In relazione ai cani invece sono del tutto completati i lavori di rifacimento del canile intercomunale, importante servizio territoriale gestito al momento dalla ditta Obiettivo solidale Società cooperativa sociale onlus di Gatteo, in collaborazione con l’Associazione cesenate Protezione animali (A.C.P.A.), che con dedizione e professionalità si prendono cura dei loro “ospiti”. Nel dettaglio, gli interventi hanno riguardato la realizzazione di box da adibire ai sequestri e alla quarantena, di cui fino ad oggi la struttura ne era priva, la realizzazione di percorsi interni dedicati ai vari reparti del canile e l’estensione delle aree scoperte per lo sgambamento degli animali.

Per gli amanti del digitale, la guida è liberamente disponibile in download sul sito guidacitta4zampe.it