Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cesena

Saranno coinvolte oltre 2 mila famiglie

Lunedì 2 ottobre 2023 prenderà il via una nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che coinvolgerà 2.531 Comuni e circa 1 milione 46 mila famiglie. Come avviene ogni anno anche il Comune di Cesena sarà interessato da questa attività che consente ad Istat di rilevare, con cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio (comprese le persone di cittadinanza straniera regolarmente soggiornanti in Italia) e le sue condizioni sociali ed economiche, a livello nazionale, regionale e locale. Solo una parte dei comuni è interessata ogni anno dalle operazioni censuarie (Cesena è tra questi), mentre la restante è chiamata a partecipare una volta ogni 4 anni.

All’interno dell’Unione Valle del Savio quest’anno è chiamato a svolgerlo anche il comune di Mercato Saraceno. A Cesena saranno coinvolte circa 2.100 famiglie che verranno estratte da ISTAT dalla Lista anagrafica comunale e comunicate al Comune prima dell’inizio della rilevazione.

Il Censimento, che sarà in corso per l’intero autunno, da lunedì 2 ottobre al 22 dicembre prossimo, acquisisce informazioni relative alla struttura delle famiglie, alle caratteristiche anagrafiche, di stato civile, socio-economiche e di mobilità territoriale. In ciascun Comune inoltre si misura la consistenza numerica e le caratteristiche delle abitazioni occupate, la consistenza numerica degli altri tipi di alloggio occupati e delle abitazioni non occupate. La data di riferimento del Censimento è il 1° ottobre 2023, ossia le risposte ai quesiti inseriti nel questionario devono essere riferite a questa data. I primi risultati saranno diffusi a dicembre 2024.

A differenza degli anni passati, quest’anno vi sarà una sola modalità di esecuzione del censimento, quella “da lista”. L’indagine è basata su un campione di famiglie, avvisate con lettera informativa di ISTAT, che saranno invitate a censirsi via web e successivamente – se non avranno provveduto – saranno contattate dal Centro comunale di Raccolta (CCR) o da un rilevatore incaricato.

Modalità e tempistiche dell’Indagine “da lista”: dal 2 ottobre all’11 dicembre sarà possibile compilare il modulo autonomamente online; dal 2 ottobre al 22 dicembre contattando il Centro comunale di Raccolta, che affiancherà il cittadino; dal 7 novembre, fino al 22 dicembre, su contatto del Centro comunale di raccolta e dei rilevatori, telefonicamente o di persona direttamente all’indirizzo di residenza.

A questo proposito, a partire da lunedì 2 ottobre presso il Comune di Cesena sarà allestito il Centro comunale di raccolta, con accesso per i cittadini dall’ingresso di piazzetta Cesenati del 1377 1 (lato Rocca Malatestiana). Per tutte le informazioni è possibile contattare lo 0547-356763 oppure lo 0547-356761. In relazione all’intervista, il CCR sarà a disposizione dei cittadini coinvolti nelle indagini campionarie nei seguenti orari: lunedì e mercoledì dalle 8:30 alle 12:30, giovedì pomeriggio dalle 14:30 alle 16:30, il sabato dalle 9:00 alle 12:00.

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni è inserito tra le rilevazioni di titolarità dell’Istituto nazionale di statistica nel Programma Statistico Nazionale per le quali è previsto l’obbligo di risposta. Per ulteriori informazioni, a partire dai prossimi giorni si potrà consultare il sito del Comune di Cesena.