Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cesena

Appuntamento per sabato 15 luglio al Quartiere Fiorenzuola

La città aiuta la città. È stato organizzato con questo preciso intento il “Tin Bòta Day”, l’evento dell’estate organizzato dal Quartiere Fiorenzuola, con il patrocinio del Comune, che si terrà all’ombra dello Stadio “Dino Manuzzi”, in via del Mare, sabato 15 luglio. Un pomeriggio, dalle ore 19:00 in poi, che si articolerà attraverso diversi momenti di intrattenimento nel corso dei quali saranno raccolte risorse da destinare alle “Cucine Popolari” di Cesena che quotidianamente si prodigano per assicurare un pasto alle persone danneggiate dall’alluvione e rimaste fuori casa, ma anche alle fasce più svantaggiate della popolazione.

“Dall’esondazione del fiume Savio – commenta la Presidente del Quartiere Fiorenzuola Milena Maccherozzi – i cesenati si sono impegnati con generosità e altruismo affinché a tutte le persone colpite dagli eventi di maggio non mancasse nulla. Come Quartiere abbiamo voluto dare il nostro contributo alla ripresa proponendo un evento serale che chiamerà a raccolta le attività locali, artisti della musica e il Circolo Arcinova La Fiorita, e che andrà in scena tenendo bene a mente il motto che più ci ha accompagnato in questo periodo complicato: Tin Bòta. Siamo consapevoli che un solo evento non potrà rappresentare una soluzione alle ferite ancora aperte, ma abbiamo bisogno di sentirci meno soli e soprattutto di garantire una piena ripartenza a un’associazione, quella della Cucine Popolari, che pur avendo perso tutto, in questi 50 giorni, ha continuato a sostenere le persone meno fortunate”.

Musica dal vivo con diverse band che si succederanno sul palco e degustazione di sfiziosità romagnole. La festa avrà inizio alle ore 19:00 con la musica del gruppo “Free to dance”; alle ore 20:00 si esibiranno le “Zebre a Pois” e a seguire, alle ore 21:00 si ballerà con la musica dei “Work in progress”. Nel corso della serata si potrà cenare al Bombonera Pub oppure al Chiosco Piadina Stadio.