Fonte: Comune di Cesena (foto di repertorio)

Investimento di 300 mila euro

Miglioramento della sicurezza per automobilisti, ciclisti e pedoni, e monitoraggio dello “stato di salute” delle strade comunali. Così come avvenuto lo scorso autunno per le vie Andrea Costa, IV novembre, Serraglio, Padre Vicinio da Sarsina, da via Pini a via Artidoro Bazzocchi, San Colombano, Della Valle, Belletti, Savona, da via Ceriana e via Arenzano, Lonigo e Montebello, nelle prossime settimane si procederà con ulteriori lavori lungo i tratti stradali che presentano segni di usura del manto stradale, come buche e avvallamenti, e che per questa ragione necessitano di un intervento di risanamento. Nello specifico, grazie a un finanziamento dell’Amministrazione comunale di 300 mila euro (su una spesa complessiva del 2023 pari a 700 mila euro), i lavori saranno eseguiti nei seguenti tratti stradali: viadotto Martin Luther King, in prossimità della rotonda Marzolino e in via Marzolino, viale Marconi, Andrea Costa, Ubaldo Comandini, nel quartiere Fiorenzuola. Procedendo verso il Centro urbano si interverrà inoltre in Corso Cavour, e ancora lungo le vie Cervese, Boscone e Calcinaro, tra i quartieri Cervese Sud e Ravennate.

“Sulla base di quanto previsto dal Servizio Infrastrutture Manutenzione del Settore Lavori Pubblici – commenta l’Assessore Christian Castorri – abbiamo approvato il progetto che raccoglie gli interventi di manutenzione stradale da eseguire già a partire dalle prossime settimane, a cui se ne aggiungeranno altri nel corso dei prossimi mesi. Il capitolo delle manutenzioni di strade e marciapiedi, con relativo rifacimento della segnaletica, assume una posizione centrale nel nostro Bilancio. Annualmente infatti destiniamo importanti risorse ai tratti stradali che necessitano di interventi specifici relativi al risanamento degli strati di fondazione e di base ammalorati e nel rifacimento della pavimentazione. Si tratta principalmente di lavori che miglioreranno il sistema viario comunale e che, in questo caso, riguarderanno anche alcune vie interessate dal passaggio del Giro d’Italia in programma a Cesena per il prossimo 14 maggio”.

Gli interventi elencati potranno comportare alcune modifiche temporanee alla sosta nelle vie interessate dai cantieri. A questo proposito lungo i tratti stradali interessati dai lavori le ditte esecutrici provvederanno a posizionare la segnaletica di preavviso, pericolo, deviazione e divieto di sosta.