Ufficio Stampa Comune di Cesena

Presentato nella giornata di martedì 29 novembre, il rapporto ICity Rank 2022 di FPA stila la graduatoria dei 108 Comuni Capoluogo sulla base dell’indice di trasformazione digitale

Cesena entra nelle prime 26 città digitali d’Italia conquistando il ventesimo posto nella classifica nazionale IT City Rank 2022 redatta da Forum Pa e che monitora i comuni capoluogo su indicatori di trasformazione digitale. La rilevazione è arrivata all’undicesima edizione e Cesena entra formalmente tra le città oggetto di monitoraggio solo a partire da quest’anno.

Presentato nella giornata di martedì 29 novembre, il rapporto ICity Rank 2022 di FPA stila la graduatoria dei 108 Comuni Capoluogo sulla base dell’indice di trasformazione digitale, ottenuto come media aritmetica di otto indici settoriali, che sintetizzano 35 indicatori basati su 150 variabili: servizi online, canali social, piattaforme abilitanti, open data, apertura, WiFi pubblico, app municipali e IoT.

“Per molte città – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – il 2022 è stato l’anno dell’innovazione con una significativa accelerazione digitale. Grazie al consolidamento delle piattaforme abilitanti come Spid, PagoPA, AppIO, molti Comuni si sono avvicinati al modello che Cesena segue da anni, già prima dell’emergenza sanitaria, caratterizzato da un radicale cambio dei servizi al cittadino programmato per andare incontro ai bisogni degli utenti. Essere presenti all’interno di questa importante classifica nazionale ci consente di confrontarci con le altre realtà italiane approfondendo i nostri punti di forza. La programmazione sullo sviluppo digitale della città e dell’Unione Valle Savio è coerente con le sfide nazionali sancite dal Piano triennale dell’Informatica. In tal senso – prosegue il Sindaco – il 2023 sarà un anno importante perché con le risorse del PNRR dovremmo svolgere un importante lavoro di restyling della nostra architettura senza trascurare il tema dell’inclusione digitale della nostra popolazione e le azioni mirate a un organico miglioramento dei servizi. Questo risultato dunque ci rende orgogliosi ma rappresenta un punto di partenza di un percorso che ci porterà a classificarci tra le città più digitali d’Italia”.  

Il 2022 è stato un anno di grande espansione nella disponibilità di accesso ai servizi in rete. Cesena, al suo primo anno di monitoraggio, è risultata 4° a parità di merito sui servizi online e 2° sulle Piattaforme abilitanti (PagoPA, IO, SPID, CIE).