Fonte: Comune di Cesena

Inizio alle ore 15 di sabato 19 marzo con il presidente della regione Stefano Bonaccini ed eventi fino alle 20,30 di domenica

Un fine settimana all’insegna della cultura con l’inaugurazione dei nuovi 1.000 metri di Biblioteca Malatestiana corrispondenti a un ulteriore incremento dei servizi a disposizione degli utenti e dei cittadini. Sabato 19 marzo, alle ore 15, la nuova ala della “casa dei libri” sarà inaugurata alla presenza del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, dell’Assessore regionale alla Cultura e al Paesaggio Mauro Felicori, del Sindaco Enzo Lattuca e dell’Assessore alla Cultura Carlo Verona, dando avvio a una grande festa introdotta dall’attore Roberto Mercadini e che si rinnoverà fino a domenica 27 marzo con proposte culturali adatte a tutti i target anagrafici e alle famiglie.

Tanti gli appuntamenti di questo primo settimana. Dopo il taglio del nastro, fino alle ore 19, nell’area gaming sono previste attività utili a scoprire il nuovo servizio di prestito giochi da tavolo a cura di Area Games. Alle ore 17 nella sala proiezioni si terrà il concerto “Ciak si suona” a cura dell’ensemble “Maderna Sax Quartet” in collaborazione con il Conservatorio “B. Maderna” di Cesena. A seguire, ore 16,30, l’Associazione Artemisia spiegherà a bambini e famiglie la Biblioteca Malatestiana Antica attraverso la miniatura. Il pubblico alle 18,30 potrà spostarsi nell’Aula Magna per prendere parte all’incontro “Non si può dire niente?”: punti di vista diversi sul politicamente corretto e cancel culture con Federica D’AlessioGiulio D’Antona e Laura Tonini. In serata, alle 20,30, nella Sala proiezioni l’atteso incontro “Narrare storie per immagini” con il regista Marco Tullio Giordana, che sarà intervistato da Matteo Cavezzali.

Domenica 20 marzo si parte nella prima mattinata, alle ore 10, con il tour tattile della Malatestiana Antica, in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi; dalle 12 alle 16 inoltre sarà possibile visitare la Biblioteca Antica (ingresso a pagamento). Nel pomeriggio, dalle 15,30 alle 16,30, i bambini dai sette anni potranno pendere parte alla presentazione, che si terrà alla Biblioteca ragazzi, del libro “Sciroppo” di Giuseppe Viroli con le illustrazioni a cura di Guendalina Passeri. Si tratta di una fiaba dei nostri tempi, un po’ a girandola, ambientata in una notte di città. C’è un prezioso gatto d’appartamentoparcheggiato in una casa non sua. C’è un omino di gomma. Si chiama Sciroppo, un tempo era un pupazzo abbinato allo “Sciroppo Altman” e ora, per una strana chimica, ha preso vita.

Alle ore 16 nuovo appuntamento nella Sala proiezioni con la letteratura e il viaggio di formazione insieme allo scrittore e sceneggiatore Ermannno Cavazzoni. Più tardi, alle ore 18,30, in Aula Magna Giovanni Scifoni, attore della fiction “Doc – Nelle tue mani”, porterà il racconto della “sua pandemia”: La mia giungla. La giungla, o meglio la ‘jungla’ dell’attore Giovanni Scifoni  è quella domestica in cui i tre figli invadono tutti gli spazi, lo smart working diventa un incubo, senza diritti e senza regole, le giornate durano 36 ore e non c’è scampo. In serata, alle 20,30, l’incontro “La cultura non è un luogo (solo) per vecchi” con Nicola Borghesi e Matteo Cavezzali.

Le iniziative di inaugurazione della Malatestiana dureranno oltre una settimana dal 19 al 27 marzo. Saranno con noi tanti ospiti invitati a Cesena da tutta Italia per accompagnarci alla scoperta dei nuovi spazi: scrittori, registi, musicisti, sceneggiatori, ma anche videogamers, fumettisti e illustratori. Il programma comprende oltre agli incontri anche visite guidate, giochi di gruppo, proiezioni e laboratori. La partecipazione agli eventi in programma è libera fino al raggiungimento della capienza massima prevista. Si consiglia la prenotazione via mail [email protected] o al numero 0547-610892. L’ingresso è gratuito per tutti gli eventi, a eccezione delle visite guidate alla Biblioteca Antica per cui è previsto un ingresso a pagamento. Per consultare la programmazione integrale: https://www.comune.cesena.fc.it/inaugurazionemalatestiana.