Fonte: Comune di Cesena

L’inaugurazione si terrà martedì 8 marzo in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna

L’Amministrazione comunale di Montiano, l’Agenzia per la famiglia dell’Unione Valle Savio, in collaborazione con UNICEF, martedì 8 marzo presso il palazzo comunale inaugureranno un’area “Baby Pit Stop”. Si tratta del secondo presidio per le neomamme realizzato in collaborazione con l’Agenzia per la famiglia, il primo infatti è stato inaugurato nei locali del Municipio di Cesena il 19 novembre scorso. Il Baby Pit Stop di UNICEF, che sostiene l’iniziativa offrendo il suo partenariato, è un’area allestita per le mamme e i bambini dove è possibile “fare il pieno di latte” e il cambio del pannolino. Si tratta di un servizio gratuito che trova spazio in una ambiente accogliente e riservato dove la mamma che allatta è la benvenuta.

Il Baby Pit Stop è collocato in un locale al piano terra del Palazzo comunale di Montiano, ed è accessibile sia dall’ingresso di Piazza Maggiore 3 che da un accesso di Via Vittorio Veneto. In questi locali le mamme che si recheranno in Comune troveranno un fasciatoio, un contenitore per pannolini, una poltrona, una libreria con il materiale informativo UNICEF, libri per l’infanzia e un tavolino per permettere ai bambini più grandi, che accompagnano la mamma ad allattare il piccolino/a, di poter sfogliare qualche libro.

L’inaugurazione del Baby Pit Stop avverrà martedì 8 marzo alle ore 16.30 in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna. “Rendere omaggio alle donne, valorizzando questi momenti di vita delicati, quali l’accudimento di una nuova vita – commenta il Sindaco di Montiano Fabio Molari – rappresenta la testimonianza dell’attenzione e rispetto al modo femminile, da parte delle istituzioni locali per il sostegno alla genitorialità e attenzione all’infanzia. In questo senso, il Baby Pit Stop rappresenta una straordinaria opportunità per le neomamme ma anche un servizio in più per il cittadino”.