Al Seven Sporting Club hanno donato la loro attività fisica

Il sindaco e l’assessore allo Sport del Comune di Savignano hanno partecipato al Seven Sporting Club alla campagna mondiale “Let’s moves for a better world”, campagna contro l’obesità di Technogym. Si tratta di una iniziativa promossa per il quinto anno da Technogym per sensibilizzare i singoli individui, le comunità e le istituzioni sui problemi legati all’obesità che può provocare la comparsa di molti problemi come ipertensione e patologie cardiache.

Filippo Giovannini e Nicola Dellapasqua hanno donato il loro movimento alla campagna allenandosi nel centro del Rubicone, che è uno tra gli accreditati per partecipare alla campagna, unico in Romagna assieme alla casa madre e a un centro di Faenza. Durante la sfida virtuosa tra i partecipanti, l’attività fisica viene misurata attraverso un’unità di misura chiamata “move”, che accomuna tutti indipendentemente da età, genere e preparazione fisica. Ogni centro accreditato si impegna, poi, a donare l’attività fisica svolta a favore di una causa e il Seven Sporting Club ha scelto di donare i suoi moves alla casa per gli anziani di Savignano: in caso di vittoria, riceverà il corrispettivo di 10mila euro in attrezzature Technogym. Nel 2018 hanno partecipato a “Let’s Move”  29 paesi del mondo e 1033 strutture sportive per un totale di più di 183mila partecipanti La campagna dura fino al 30 marzo e tutti possono partecipare, gratuitamente al Seven, sia iscritti che non iscritti.