Esordiranno al Ferrari Challenge Europe al Mugello

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Specialisti dell’emergenza incendi in pista: a Savignano, nel weekend appena trascorso, al campo prove ISQ – Istituto Sicurezza e Qualità, hanno ricevuto il “battesimo del fuoco” nuovi giovani che sono diventati a tutti gli effetti uomini in rosso di CEA Squadra Corse.

 

Nuovi professionisti che a bordo pista veglieranno le competizioni motoristiche negli autodromi italiani, pronti ad intervenire in caso di emergenza.

Provenienti da diverse parti d’Italia ( Trentino, Lombardia, Toscana e ovviamente Emilia Romagna) i ragazzi, circa una ventina, sono stati formati dagli esperti istruttori di ISQ ad intervenire in caso di emergenza, dallo spegnimento di un incendio sviluppatosi a bordo di un veicolo, a quello di una bombola GPL o altri carburanti altamente infiammabili stivati in un box. Non solo, la nuova squadra di intervento si è misurata anche nell’intervento diretto sulle auto per liberare i piloti in caso di necessità.

 

I ragazzi promossi dopo un’attenta valutazione da parte dei docenti esordiranno al Ferrari Challenge Europe al Mugello che si terrà nel weekend del 24-25 marzo prossimo, ovviamente saranno accompagnati  dai “Leoni” veterani di CEA Squadra Corse