Si inaugura un nuovo campo di simulazione con strumenti e standard all’avanguardia

SAVIGNANO SUL RUBICONE – Saranno oltre 100 i ”Leoni” di CEA Squadra Corse che il 10 e l’11 marzo si incontreranno a Savignano sul Rubicone per confrontarsi singolarmente, in coppia e in team su diversi scenari a fuoco ed altre tipologie di emergenze alle quali sono chiamati ad intervenire nelle attività motoristiche. A questi si aggiungeranno 20 nuovi “aspiranti Leoni” .

 

L’occasione coincide con l’inaugurazione del nuovo campo prove completamente rinnovato nell’area per addestrare sempre meglio gli operatori attraverso l’utilizzo di presidi antincendio, simulatori e spazi consoni.

 

Qui si potrà d’ora in avanti effettuare simulazioni su scenari sempre più complessi e aderenti alle diverse realtà aziendali e in pista.

Il campo prove di Savignano è dunque la palestra in cui docenti competenti potranno insegnare come affrontare l’emergenza in sicurezza, utilizzando attrezzature d’avanguardia europea. Esperti preparati gestisranno percorsi formativi, non solo in occasione dell’inaugurazione, sia in aula per gli aspetti teorici, che in campo per le lezioni tecnico-pratiche.

I “Leoni” qui si eserciteranno su simulatori a fuoco vivo di autovetture, box e paddock.

I corsi sono supportati da strumenti multimediali, come video di interventi nei quali si illustrano le tecniche comportamentali da assumere per intervenire in pista durante l’emergenza.