Con una dote di 53.605 voti la sindaca di Tredozio raggiunge un risultato storico

CESENA - Sono più di 30 mila i voti portati in dote dalla Lega a cui si sommano i 16.400 di Forza Italia, i 4.600 di Fratelli d’Italia e i 1.243 di Noi con l’italia UDC.

 

Ad un passo dalla chiusura degli spogli nelle sezioni del collegio uninominale 2 Cesena, Simona Vietina viene eletta con il 32.83% delle preferenze, contro il 30.67% di Sergio Culiersi, espressione del Movimento 5 Stelle.

 

Nel cesenate, tuttavia, ed è bene sottolinearlo, il partito che ha incassato più voti è proprio il Movimento 5 Stelle che da solo conta 47.878 voti, contro i 39.762 del Partito Democratico e i 30.679 della Lega.

 

Nel territorio, insomma, i pentastellati sono il primo partito. Landi per il PD e il centro sinistra unito lascia sul campo deludente 28.19%, in linea, in realtà con i risultati nazionali per la coalizione che raggruppa +Europa, Italia Europa Insieme e Civica popolare Lorenzin.

 

Zuccatelli, rappresentate di Liberi e Uguali si ferma al 3.16% e il Popolo della Famiglia all’1.24%. Il PRI supera la soglia dei mille voti ma percentualmente si colloca allo 0.69%