Il vice presidente dell’Istituto “Trento Doc” guiderà la serata

Il 2018 è l’anno internazionale del cibo italiano nel mondo indetto dal Ministro Franceschini e il Ristorante Sale Fino di Savignano sul Rubicone vuole iniziare l’anno da protagonista organizzando serate a tema alla scoperta delle eccellenze della nostra penisola.

 

E’ in quest’ottica, infatti, che per il primo appuntamento pensato di venerdì 26 gennaio il protagonista sarà il vino e più precisamente il TRENTO DOC: metodo classico della premiata Azienda Moser e il Brut, il Rosé, il Nature saranno abbinati ai piatti di mare della tradizione romagnola sapientemente rivisitati dall’energica e positiva squadra del Sale Fino.

 

 

Per l’occasione sarà presente Carlo Moser, il figlio di Francesco, vice presidente dell’Istituto Trento DOC, istituto a tutela della qualità del metodo di produzione di spumanti Trento doc, che con la sua competenza guiderà i commensali a degustare i vini, a scoprirne le qualità organolettiche conducendo i palati e le papille gustative alla scoperta dei mille retrogusti che vanno da note agrumate ai fiori bianchi alla crosta di pane alla nocciola non tostata; raccontando tra un aneddoto e l’altro cosa vuol dire vinificare con il metodo classico, metodo che richiede bravura, tempo, pazienza e passione.

“Quella che proponiamo non è solo una serata di cultura enogastronomica” dichiarano Fabio e Massimo titolari del ristorante Sale Fino “il nostro obiettivo è quello di promuovere Savignano e tutto il territorio attraverso il nostro lavoro di qualificazione dell’offerta gastronomica sempre attenta ai nuovi gusti e al nuovo mercato, Savignano come punto di riferimento per i palati sopraffini che grazie a noi e tanti altri ristoratori sta diventato sempre più protagonista”

Tutto il menù sulla pagina facebook Ristorante Sale Fino .

serata solo su prenotazione:  Info 0541.944432