I genitori free-vax: “Il tema delle vaccinazioni deve essere affrontato con responsabilità, consapevolezza e libertà, nelle sedi giuste e con le tempistiche di un iter parlamentare regolare”

Così come in tutt’Italia continuano le proteste e le manifestazioni, anche a Cesenatico questa sera, venerdì 14 luglio, ci sarà una nuova manifestazione dei genitori contro le vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione a scuola volute dal Decreto Lorenzin. La partenza sarà alle 19,45 dall’Hotel Miramare e arrivo in Piazza Costa alle ore 21,15. La manifestazione è organizzata dal coordinamento regionale dei gruppi “Genitori del no”  e “Libero per tutti”. Ci saranno gli interventi di Giorgio Gustavo Rosso, consigliere comunale di Cesena, ex capogruppo del Movimento 5 Stelle, di Giuseppe De Matteis, biologo, docente e scrittore e dell’avvocato Massimo Pifani. 
 
“Scendiamo in piazza pacificamente con una manifestazione democratica che chiede lo stralcio immediato del Decreto Legge Lorenzin e l’abrogazione della legge regionale n°19 del novembre 2016”, scrivono i contestatori. “Il tema delle vaccinazioni deve essere affrontato con responsabilità, consapevolezza e libertà, nelle sedi giuste e con le tempistiche di un iter parlamentare regolare, nel rispetto di un argomento così importante per la salute di tutti.  Il governo ed il Parlamento dovrebbero ascoltare i molteplici dubbi delle centinaia di migliaia di famiglie, fornendo una risposta chiara, limpida ed esaustiva ad ogni singolo quesito, contribuendo a creare un clima di dibattito aperto e sereno, in cui i cittadini siano guidati verso la scelta migliore. Come gruppo di Cesenatico, auspichiamo che anche sul nostro territorio le autorità sanitarie si attivino per garantire a tutti i cittadini informazioni chiare ed esaustive, consentendo di recuperare e mantenere un clima di fiducia verso il Sistema Sanitario locale.”

Intanto il decreto è ora all’esame del Senato, il voto potrebbe arrivare martedì 18 luglio.