LONGIANO. Data l’enorme richiesta per l’evento gli organizzatori hanno deciso di spostare il momento musicale nella restaurata Chiesa Collegiata di San Cristoforo dove domenica 2 ottobre alle ore 16.30 si terrà un suggestivo e coinvolgente concerto d’arpa del San Marino Harp Ensemble diretto dalla musicista longianese M° Romana Barioni.

 

Il quintetto d’arpe, formato da Romana Barioni e dalle sue allieve Sarah Console, Agnese Contadini, Aiko Taddei e Beatrice Carattoni, eseguirà pezzi di musica antica, musica celtica irlandese e motivi tratti da famose colonne sonore, con una piccola sorpresa finale per il pubblico presente.

 

Quello che l’Amministrazione comunale di Longiano, insieme a Giorgio Buda, responsabile del Museo d’Arte Sacra, e al San Marino Harp Ensemble vogliono proporre è un momento culturale e musicale, ma anche un momento di solidarietà. Infatti, il cachet del quintetto verrà interamente devoluto alla Protezione Civile dell’Emilia-Romagna, che si sta occupando delle zone colpite dal terremoto che ha colpito la zona di Amatrice e sempre per la stessa causa all’ingresso sarà posto un contenitore per chi vorrà lasciare una offerta.

 

 

Il San Marino Harp Ensemble nasce nel 2004 all’interno dell’Istituto Musicale Sammarinese, nella classe della prof.ssa Romana Barioni che ne ha dato origine traendo ispirazione dalla famosa Belfast harp orchestra irlandese.

Formato dalla stessa Romana Barioni e dalle sue allieve Sarah Console, Agnese Contadini, Aiko Taddei e Beatrice Carattoni il gruppo è estremamente versatile potendo dal duo espandersi fino al sestetto. Pur essendo vario, il repertorio è prevalentemente orientato alla musica popolare, celtica e medievale. Il San Marino harp ensemble si è esibito in numerose manifestazioni e festival dell’arpa, nel 2014 presso l’Auditorium Parco della musica a Roma. Vincitore di numerose borse di studio nel 2014 si è classificato secondo al XII Concorso Internazionaledi esecuzione musicale città di Riccione. Vanta al suo attivo numerosi concerti.

 

Il concerto è organizzato per le giornate nazionali dei Musei Ecclesiastici dell’AMEI e per l’occasione Longiano propone visite guidate gratuite ad ingresso libero al Bellissimo museo d’arte Sacra: sabato pomeriggio (ore 14.30-18.30) e domenica sia al mattino (apertura straordinaria ore 10.00-12.00) che al pomeriggio (ore 14.30-18.30).

 

Ufficio Stampa del Comune di Longiano