Ingressi differenziati, mascherina obbligatoria all’ingresso, negli spogliatoi e nella zona bar. Acquisto di biglietti on line per velocizzare le procedure di ingresso

Il giorno ufficiale della riapertura delle piscine di Forlì in edizione estiva è sabato 6 giugno alle ore 9.30, tempo permettendo. Dopo i tanti giorni di chiusura dovuti alle disposizioni per limitare il diffondersi del coronavirus, l’impianto di via Turati riapre al pubblico con alcune novità.

I percorsi in ingresso e uscita saranno differenziati e permetteranno di mantenere la distanza di sicurezza. All’ingresso, alla reception, nella zona spogliatoi, bagni, docce e nella zona bar sarà obbligatorio indossare la mascherina, ci saranno dispositivi per disinfettarsi le mani e un operatore misurerà la temperatura. L’accesso agli spogliatoi avverrà attraverso un percorso obbligato che aiuterà a mantenere le distanze. Tutti i locali saranno sanificati tutte le mattine e disinfettati più volte al giorno e sarà possibile utilizzare gli armadietti. Tramite e l’e-commerce è possibile acquistare il biglietto di utenza e fare la prenotazione ai corsi in modo da velocizzare le procedure di ingresso.

Come sempre, si entra in vasca dopo una doccia saponata ed è obbligatorio l’uso della cuffia. Alcuni cartelli indicheranno il numero massimo di persone che potranno accedere alla vasca. Nella zona solarium si verrà accompagnati da un operatore all’ombrellone o lettino che saranno già posizionati alla corretta distanza di sicurezza; tutti i lettini saranno disinfettati la mattina e a ogni successivo utilizzo. Nell’area ristoro si potrà effettuare l’ordinazione al bar tramite WhatsApp consumando al tavolo o direttamente sotto l’ombrellone. I tavoli saranno disinfettati a ogni utilizzo.

“Siamo pronti ad accogliere il pubblico in piscina in tutta tranquillità e sicurezza sia per gli utenti sia per il personale – afferma il direttore dell’impianto Mattia Rossi –. Tutto lo staff, a cui va il mio ringraziamento, ha lavorato duramente per garantire la riapertura rispettando i protocolli. Siamo anche già pronti per accogliere i bambini dai 3 ai 12 anni per il centro estivo che ripartirà dal 15 giugno, con gruppi divisi in base all’età così come da decreto regionale; le prenotazioni sono attive allo 0543.818805. Sarà un’estate diversa ma sicuramente non meno bella e intensa, con un’unica raccomandazione: il comportamento di ognuno garantisce la sicurezza e la salute di tutti.”