La visita si svolgerà nel rispetto delle esigenze di sicurezza imposte dall’emergenza Coronavirus

Da sabato 30 maggio riapriranno i musei comunali di Cesenatico, vale a dire il Museo della Marineria con l’Antiquarium, la Casa museo “Marino Moretti”, e la Galleria comunale “Leonardo da Vinci”, con l’orario consueto di questo periodo dell’anno, e cioè il sabato, la domenica e i festivi, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 per Museo Marineria e Galleria, e 15:30-18:30 per Casa Moretti. Inoltre, con il medesimo orario, musei e galleria saranno aperti anche durante il “ponte” di lunedì 1 giugno. La visita si svolgerà nel rispetto delle esigenze di sicurezza imposte dall’emergenza Coronavirus, e dunque con alcune limitazioni che saranno differenti a seconda del tipo di museo e dei suoi spazi e percorsi di visita: in particolare, è previsto un numero massimo di visitatori per volta, che dovranno comunque indossare la mascherina e mantenere tra loro le distanze previste, a meno che non appartengano allo stesso nucleo familiare o siano congiunti. Altre istruzioni saranno fornite in loco tramite avvisi e dal personale addetto all’apertura e sorveglianza. È esclusa in ogni caso la visita da parte di gruppi e ogni tipo di attività che comporti assembramenti di persone, come pure l’utilizzo della sala convegni. Sarà possibile invece visitare le mostre che erano in corso al momento della chiusura imposta dall’emergenza e che saranno dunque prorogate sino al prossimo 21 giugno: al Museo della Marineria, la mostra Le vele, il mare. Mostra pittorica personale di Maurizio Rinaldi, e alla Galleria “da Vinci” la mostra di scultura Dall’antico all’attualità: donne remote e presenti  di Luciano Navacchia.

Per informazioni. email [email protected] – 0547-79205 – pagina Facebook dei musei.