“Ci aiuterà a sensibilizzare i cittadini all’importanza degli impollinatori, anche in ambiente urbano”

Istituito dalle Nazioni Unite e celebrato per la prima volta due anni fa, domani mercoledì 20 maggio anche a Cesena si celebrerà il World Bee Day, la “Giornata Mondiale delle api”, con una serie di eventi che, considerando l’emergenza sanitaria in corso, troveranno spazio sui social e in parte su YouTube. La città di Cesena dal 2018 è partner del Progetto BeePathNet che ha come obiettivo quello di trasformare le 6 città che compongono il network in città “bee Friendly” (amiche delle api), seguendo l’esempio di Lubiana, a capo del progetto. “Quella del 20 maggio – commenta l’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi – non è una data casuale: maggio infatti è il mese più importante per l’impollinazione e dunque centrale per la produzione del miele e la lavorazione dei suoi derivati. Quest’anno inoltre il World Bee Day rappresenta anche il momento di lancio di ‘Cesena amica delle api’, campagna di sensibilizzazione di cui il nostro Comune è promotore e che da qui alla fine del progetto (giugno 2021) ci aiuterà a sensibilizzare i cittadini all’importanza degli impollinatori, anche in ambiente urbano”.

L’emergenza Covid-19 non ha rinviato, ma ha trasformato il calendario degli eventi programmati rendendo i singoli momenti protagonisti su YouTube e sui social network. Il titolo della celebrazione di quest’anno è “Bee Engaged – Impegnati!” e ha lo scopo di ricordare a tutti il ruolo fondamentale svolto dalle api e dagli insetti impollinatori nel mantenimento dell’equilibrio naturale. Attraverso i canali di comunicazione creati saranno pubblicati contenuti video, giochi (autoprodotti o dalla rete), schede informative (sulle piante mellifere che ciascuno può piantare nel proprio balcone o giardino, a cura dell’Istituto Agrario Da Vinci), libri illustrati (pensati e realizzati dai partner di progetto). “Lo scorso anno – prosegue Lucchi – Cesena ha celebrato per la prima volta l’evento con una giornata di festa nel corso della quale i cittadini curiosi sono stati accompagnati in giro per la città alla scoperta del mondo delle api. Quest’anno, a causa delle prescrizioni in vigore, tutti gli appuntamenti saranno virtuali e ci auguriamo possano coinvolgere quanti più cesenati, dai più piccoli agli adulti”:

Il tutto si svolgerà attraverso un evento Facebook (Cesena – World Bee Day 2020) dove verranno lanciati 2 contenuti al giorno (Video, schede, giochi, documenti scaricabili) tutti a tema api/impollinatori/biodiversità in città. I contenuti celebrativi del World Bee Day saranno distribuiti sui social e YouTube dal 19 (Anteprima World Bee Day) al 22 maggio (Giornata mondiale della biodiversità) per poi essere pubblicati sul sito del Comune di Cesena.

“BeePathNet – Building and connecting urban bee-aware cities in Europe” è un progetto finanziato dal programma URBACT III La Città di Lubiana  (Slovenia) è capofila del progetto. Cesena è partner insieme a Bydgoszcz (Polonia), Amarante (Portogallo), Nea Propontida (Grecia) e Budapest – 12° distretto di Hegyvidék  (Ungheria). Il progetto è realizzato in due fasi: una prima, di 6 mesi, indirizzata alla realizzazione  del Transferability Study, documento che descrive la situazione locale delle città coinvolte e la potenzialità del trasferimento della buona pratica di Lubiana in tema di apicultura urbana. Una seconda, di 24 mesi, finalizzata alla creazione di un piano di azione capace di creare, città per città, un movimento (basato su un gruppo locale di azione ULG) in grado di declinare e adattare al territorio le buone pratiche della città slovena. Il progetto intende creare una rete europea BeePath che consenta alle città europee di gestire e implementare piani d’azione strategici e sostenibili per l’apicoltura urbana.