Donati anche quattro Tablet e sei smartphone per favorire il contatto tra pazienti isolati con Covid e i loro famigliari

Duemilaquattrocento mascherine chirurgiche sono state donate venerdì 17 aprile da Rotaract, Gruppo consorti e Rotary Forlì a tutti gli operatori sanitari dell’ospedale di Forlì per l’emergenza Coronavirus. Il gruppo Consorti ha pensato anche di donare quattro Tablet e sei smartphone per favorire il contatto tra pazienti isolati  con Covid e i loro famigliari. Doni preziosi per sostenere medici e infermieri, ma anche doni necessari a combattere la solitudine forzata dei pazienti. Erano presenti alla donazione il dottor Claudio Cancellieri,  past president Rotary Forlì, il Presidente Rotary Forlì, Biserni Rinaldo, la  Coordinatrice gruppo Consorti rotary Forlì 2019-2020, Giovanna Ferrini prefetto Rotary Forlì e per la direzione sanitaria di presidio, la dottoressa Elena Vetri.