per la verifica delle misure varate dal Governo nell’ambito della diffusione del coronavirus

Tra queste, nel pomeriggio di ieri, durante l’attività di controllo del territorio finalizzata specificamente alla verifica del rispetto delle misure di contenimento varate dal Governo per fronteggiare l’emergenza epidemiologica, in località Villa Carpena ha rintracciato tre persone che si trovavano fuori dalle rispettive abitazioni senza giustificato motivo.

I tre uomini, giovani macedoni di età compresa tra i 23 e i 28 anni, erano giunti in un parcheggio ciascuno con la propria autovettura e, appena scesi, sono stati sottoposti al controllo da parte del personale di polizia.

Uno dei tre risulta residente in provincia di Brescia mentre gli altri due nella valle del Bidente, a Civitella di Romagna e Santa Sofia. Nessuno è stato in grado di fornire una valida motivazione circa la propria presenza in quel posto, pertanto nei loro confronti è stata elevata la sanzione amministrativa pecuniaria di € 373,34, aggravata in quanto la violazione alle misure