Oggi il dott. Federico Ricci, Direttore generale del Gruppo MEDOC, ha consegnato alla  dottoressa Elena Vetri, della direzione sanitaria del presidio di Forlì e ai medici della Terapia Intensiva di Cesena, 10 mila mascherine per gli operatori sanitari degli ospedali di Forlì e Cesena. IL GRUPPO MEDOC di Forlì-Cesena, che si occupa di Prevenzione , Medicina del
Lavoro e Sicurezza del Lavoro dal 1998, al fine di evitare la diffusione epidemiologica del virus Covid 19 è fortemente impegnato , come supporto alle Aziende e ai Lavoratori,  per la gestione dei casi sospetti,
sintomatici e positivi di Covid 19.
“Si tratta di una Campagna di supporto che viaggia di pari passo con le nostre attività ambulatoriali– ci spiega il dott. Bruno Ricci, Direttore Sanitario  e Medico del Lavoro di Medoc, campagna ad ampio raggio, sostenuta
in primis dai nostri Medici, Infermieri e Tecnici della prevenzione, che spazia dalle valutazioni cliniche a richiesta (fatte anche tramite intervista telefonica),al fornire informazioni e “conoscenza” per dirimere
dubbi, al condividere  procedure riguardo la prevenzione, al riscontro dei sintomi  del Coronavirus Covid 19, ed infine a fornire i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI ) fra i quali le mascherine.”
“Siamo riusciti  a procurarci -continua il Dott.Ricci – una discreta fornitura di Dispositivi di Protezione Facciale Monouso  (mascherine chirurgiche FFP1) e  abbiamo ritenuto opportuno e doveroso, contribuire alla
gestione dell’emergenza  donando una fornitura di  5mila mascherine chirurgiche a tutti gli operatori dell’emergenza dell’ Ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì e altre 5mila al reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale “M.Bufalini” di Cesena.Si tratta di un “lavoro di squadra” che ci vede in prima  linea “