L’iniziativa Slow Food si svolgerà al Ristorante Cerina

Ancora pochi giorni per iscriversi al Master of Food: Birra – secondo modulo Italia. Dopo il grande successo del primo Master Birra svoltosi l’anno scorso, torna un nuovo modulo per tutti gli appassionati e curiosi che hanno voglia di saperne ancora di più: imparare non solo a riconoscere il piacere del cibo e il valore del convivio, ma anche a scegliere il cibo di tutti i giorni. Tre serate per avvicinarsi all’affascinante mondo della birra (19/26 marzo e 2 aprile 2020), una delle bevande alcoliche più antiche che l’uomo conosca, che affonda le radici nella nascita stessa delle grandi civiltà. Durante il Master of Food si assaggerà una selezione di birre che aiuteranno i corsisti ad intuire le storie di uomini, di territori, di culture e tradizioni che sono immerse in ogni bicchiere. Al termine delle tre serate sarà prevista anche un’uscita in un birrificio.

La partecipazione al Master comprende:

• 1 copia della Guida alle Birre d’Italia Slow Food Editore

• 1 copia del quaderno appunti

• 1 scatola con sei bicchieri per la degustazione

• Le birre per le tre lezioni

• Attestato

 

Lez. 1 – L’emulazione

Le origini storiche della birra in Italia, dall’antica Roma alla rinascita birraria degli anni Novanta, passando per l’industria del Novecento. I pionieri del movimento, le prime birre nate dai fondatori di Unionbirrai, il modo “italiano” nell’interpretazione degli stili classici che ispirano le prime produzioni.

Lez. 2 – La rottura

La legge italiana, la definizione di birra agricola e quella di birra artigianale. Il concetto di terroir nelle produzioni nazionali, l’epopea delle birre di castagna. Le ricerche sulla coltura dell’orzo, sulla maltazione e sui cereali atipici. Il luppolo e le sue sperimentazioni. L’introduzione della frutta, alla ricerca di nuove frontiere gustative.

Lez. 3 – La padronanza

La “mano” del birraio, il senso della misura, l’equilibrio. I birrai italiani sul tetto del mondo, il successo nelle competizioni internazionali. La nascita dell’Italian style della birra: tecniche innovative, Italian grape ale e contaminazioni con il mondo del vino. Il tema del lievito e delle maturazioni in legno. Il futuro della birra artigianale italiana: crafty, acquisizioni e indipendenza.

Sede del Master: Ristorante Cerina – Via San Vittore 936 - 47521 Cesena (FC)

Costo del Master:

80€ per i soci Slow Food (la tessera socio vale un anno e costa 25€, nella sua versione base, 10€ fino ai 30 anni). Sconto di 10€ per i Soci giovani (fino a 30 anni).

Il corso parte con un minimo di 15 iscritti. Info e prenotazioni, entro il 4 marzo 2020: tel. 339.7517793 - [email protected]